Il Castello di Crucoli, viene riconosciuto, di interesse Storico e Artistico.

Ancora un importante risultato raggiunto dalla nostra Amministrazione Comunale, questa volta a darne notizia, anche per il suo grande interessamento, e, con immensa soddisfazione, è l’ Assessore alla Cultura Francesco Siciliani. La notizia riguarda il riconoscimento del nostro Castello, di origine Normanna, di Interesse Storico e Artistico. La dichiarazione di riconoscimento, come già riferito, frutto di un notevole impegno del nostro Assessore Siciliani, porta la firma del Soprintendente Arch. Luciano Garella della Direzione Regionale Per I Beni Culturali E Paesaggistici Della Calabria. “Un tale risultato, raggiunto per il grande impegno e la costanza profusi da questo Assessorato – afferma l’Assessore alla cultura Ins. Francesco Siciliani – ci riempie di grande soddisfazione per il predetto Decreto. Certamente questo documento è importante per avviare al più presto iniziative miranti a poter recuperare nel miglior dei modi ed intervenire sui ruderi restanti del nostro Castello, in quanto la muratura appare in buono stato, nonostante la diffusione di vegetazione infestante e di patinatura biologica, di conseguenza si ritiene il palinsesto architettonico meritevole di tutela e nello stesso tempo si ottiene la scopo statuario di valorizzare un grande patrimonio di Storia, Arte, Cultura, Ambiente e Tradizioni presente nella nostra Comunità, garantendo, appunto, attraverso la tutela, il recupero e la valorizzazione, il mantenimento di un patrimonio di monumento e di memoria che altrimenti andrebbe irrimediabilmente perduto, solo così si potrebbe prefigurare, anche il recupero di eventuali locali esistenti nel Castello, ma sotterrati da molti decenni”.

Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta