CALCIO: KROSIA 2 – CARIATESE 3 – Con la vittoria esterna ai danni del Krosia i ragazzi della Cariatese, conquistano il quindicesimo successo stagionale.

Con la vittoria esterna conseguita ai danni del Krosia i ragazzi del presidente Filomena Greco conquistano il quindicesimo successo stagionale e il diritto a disputare i play off, dato che ha acquisito un vantaggio quasi incolmabile a soli sei incontri dal termine del campionato. Infatti sono ben dodici i punti di vantaggio che la separano dal Petronà, sesta in classifica generale. I ragazzi, diretti in maniera impeccabile ed oculata dal tecnico Antonio Cosentino, hanno imposto il proprio gioco alla compagine di casa per l’intero arco dei novanta minuti di gioco, in particolare nei primi quarantacinque minuti iniziali, nel corso dei quali capitan Giuseppe Patera e compagni hanno impartito agli avversari una perfetta lezione di gioco, evidenziando trame ariose, piacevoli, di ottima fattura e siglando tre reti e mancandone altre per troppa precipitazione degli attaccanti. Nella ripresa i ragazzi di mister Cosentino, ormai paghi del sostanzioso vantaggio, si sono limitati a controllare il gioco degli avversari.La loro sufficienza ha permesso ai ragazzi di mister Triolo di siglare due reti, attenuando così il sapore della sconfitta. Mattatore della giornata il centravanti Giuseppe Madeo, autore di una splendida rete, che non solo ha sbloccato il risultato, ma che nel contempo ha letteralmente tarpato le ali ai ragazzi di casa, dando sfoggio, tra l’altro, di guizzi imperiosi che hanno messo in ginocchio Algieri e compagni. Da evidenziare anche la prestazione del portiere Calarco, che al 17’ del primo tempo ha neutralizzato un rigore calciato da Mazza. Altra prestazione degna di rilievo è stata quella del giovanissimo difensore Tranquillo, ma tutta la compagine ha espresso una prestazione di rilievo.Al termine dei novanta minuti di gioco il segretario Patera si è così espresso: “ Una partita che la Cariatese ha meritata per come ha saputo interpretare la gara, soprattutto nel primo tempo quando ha evidenziato un gioco veloce, incisivo con trame lineari e spettacolari, che hanno soddisfatto il pubblico presente. Il quindicesimo risultato postivo conseguito dai ragazzi di mister Antonio Cosentino ci fa ben sperare nel prossimo impegno che ci attende: il derby con il forte Cariati. Vinca soprattutto lo Sport”. Krosia: Cetera, Sapia, Savoia, Algieri, Celestino, Pacenza, Mazza, Morello, Petrone, Aloe, Calarota, All:Triolo Cariatese: Calarco, Tranquillo, Astronunzio, Morise, Cosentino, Risoleo, Patera, Tedesco Danilo, Madeo, arino, Graziano. All: Cosentino Antonio Arbitro: Critelli di Catanzaro Marcatori: 26’Madeo, 32’ Patera, 42’ Marino

Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta