ORDINANZA SINDACALE N. 16-2013 SOSPENSIONE EROGAZIONE IDRICA – DIVIETO UTILIZZO ACQUA RETE IDRICA

A seguito di analisi batteriologiche effettuate dall’ARPACAL di Cosenza su campioni eseguiti da personale TdP del competente Servizio ASP, preso alcune fontane pubbliche, ubicate in diversi luoghi dell’abitato cittadino, è stata rilevata la presenza di batteri coliformi e di E. Coli in quantità superiore al limite previsto dalla normativa vigente. Il Sindaco di Cariati – Avv. Filippo SERO -, considerato che si evince che l’acqua prelevata non è idonea per il consumo umano e che, essendo numerosi e diffusi i punti di prelievo, si rende opportuna una verifica su tutto il territorio comunale, in data odierna ha emesso l’Ordinanza Sindacale n. 16, disponendo la sospensione dell’erogazione dell’acqua nei punti di raccolta di tutte le fontane pubbliche del territorio comunale ed il divieto di utilizzo dell’acqua della rete idrica comunale su tutto il territorio per gli usi umani, precisando che la stessa acqua potrà essere utilizzata per i soli servizi igienici. In ossequio a quanto altresì disposto con l’Ordinanza richiamata, si rimette in allegato copia della medesima. Cataldo Russo Resp. Area Comunicazione URP Comune Cariati (CS)

Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta