CULTURA, QUESTA SERA RIAPRE IL TEATRO

Il Teatro di Cariati rialza il sipario. – Questa sera il primo appuntamento con “Tarantelle di Famiglia” alle Ore 21. Il coordinatore artistico Cataldo PERRI: parlare di teatro e di cultura in un momento storico così marcato da profonda crisi economica sociale e da un’imponente emigrazione di ritorno, potrebbe sembrare fuori luogo, quasi blasfemo. Ma è proprio in questi momenti bui che l’arte e la cultura devono diventare fiammelle nella notte, le nostre bussole di riferimento per immaginare e trovare risposte alle tante sfide del nostro difficile tempo. La stagione teatrale 2014-2015 sarà una vetrina anche per le compagnie ed artisti che in questo territorio hanno investito energia e speranze. GLI AUGURI DEL SINDACO: DIFENDERE LA CULTURA DALLA CRISI – È necessario difendere la cultura dalla crisi sostenendo il nostro teatro – dichiara il Primo Cittadino Filippo SERO – perché, soprattutto in questo momento, rimangono i beni primari in una società che ha bisogno di ridefinire continuamente la propria identità. La sfida è quella di creare un’occasione culturale di qualità per i cittadini. Ed è proprio dalla collaborazione armonica delle associazioni, cuore pulsante di numerose iniziative socio-culturali, che nasce una proposta teatrale di elevato livello qualitativo. Questa unità di intenti rivela sempre più un teatro non soltanto luogo di spettacolo, ma centro vivo di produzione culturale. Il Sindaco Filippo SERO esprime, quindi soddisfazione per l’inaugurazione della stagione teatrale 2014-2015 ringraziando tutte le associazioni che si sono riunite in un unico sodalizio, “I TEATRANTI” organizzando uno speciale cartellone artistico che vede coinvolte sia associazioni amatoriali che compagnie professionistiche di alto livello. Un ringraziamento particolare è riservato all’artista Cataldo PERRI già assessore alla cultura e motore di numerose iniziative e, alla cittadina delegata alla cultura e spettacolo Assunta TRENTO. Procederemo a stipulare – conclude il Sindaco – una convenzione di affidamento della struttura, salvaguardando l’utilizzo per le altre associazioni che intendono utilizzarla. 13 sono gli spettacoli in programma da qui fino al mese di aprile. Il sipario si aprirà questa sera con la commedia in tre atti scritta da Franco LUCISANO e Adriano BERALDI a cura della compagnia teatrale “I Tinti” con la regia di Adriano BERALDI. Appuntamento questa sera alle 21. Si proseguirà MARTEDÌ 23 DICEMBRE alle 21 con lo spettacolo “L’È MMIRRATU U ZURRUN” della compagnia teatrale rossanese compagnia 8&9 regia di Giampiero GAROFALO. Il 2015 si aprirà con lo spettacolo letterario musicale “Ohi Dottò” di e con Cataldo PERRI e lo Squintetto a cura del Rotary di Cariati. Nel mese di aprile e maggio saranno, inoltre, organizzati incontri con prestigiosi scrittori del panorama regionale e nazionale. Tutti gli utili della stagione teatrale saranno destinati alle migliorie strutturali e tecniche del teatro o altre iniziative di pubblica utilità sociale. -(Fonte: MONTESANTO SAS – Comunicazione & Lobbying).

Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta