Ritrovato senza vita, il corpo del 17enne, scomparso ieri pomeriggio

Una tragedia ha coinvolto un giovane pastore di nazionalità rumena. Il ragazzo è morto trascinato dalle acque del fiume Trionto, nei pressi del Comune di Caloveto. Il pastore aveva l’incarico di condurre una mandria di mucche all’appuntamento con il proprietario del bestiame, ma a quell’incontro non è mai giunto. Questa mattina sono dunque scattate le operazioni di ricerca, condotte dai volontari del Soccorso alpino, dai carabinieri di Rossano, dai vigili del fuoco di Cosenza e da molti altri volontari, esperti conoscitori del territorio. Alle ricerche si sono aggiunti gli elicotteri della Protezione civile e dei carabinieri. Purtroppo, dopo ore di ricerche il ragazzo è stato trovato annegato a dieci chilometri di distanza dal punto dove era stato dato per disperso, evidentemente spinto a valle dalle acque del Trionto. Il giovane pastore era scomparso nel pomeriggio di ieri. Le ricerche sono scattate in seguito alla denuncia dei familiari.

Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta