Presidio Permanente per la Difesa del Tribunale

permanente nel Palazzo di Giustizia continua con una presenza costante da parte di cittadini, associazioni e avvocati. Per la terza notte le aule ed i corridoi del Tribunale di Rossano hanno ospitato materassi e giacigli di fortuna. Come pubblicamente dichiarato, l’atto di non lasciare il Tribunale neanche per un minuto non fa altro che certificare l’attaccamento e l’importanza di questa battaglia a difesa dei diritti del territorio e delle comunità: la paventata chiusura del presidio di giustizia, in un territorio tanto critico dal punto di vista criminale e infrastrutturale, è semplicemente un’assurdità. È trascorsa una giornata fondamentale: l’appuntamento istituzionale del mattino nel piazzale antistante il tribunale ha visto la partecipazione convinta e determinata di quasi tutti i sindaci del comprensorio, sindaci la cui presenza al Presidio, a partire da domani, è fortemente richiesta. L’assemblea di ieri ha deciso inoltre di mettere in atto iniziative eclatanti che oggi saranno effettivamente organizzate. Non lasceremo che anche questo scippo alla Sibaritide venga effettuato nel silenzio, nell’indifferenza, nella passività: il Ministro e l’intero Governo dovranno comprendere la gravità dell’errore che stanno commettendo. Anche oggi, come tutti i giorni, alle 18:00 si terrà l’assemblea del Comitato Territoriale aperta a tutti: invitiamo tutta la cittadinanza a partecipare e dare il proprio contributo anche semplicemente con la propria presenza, superando ogni barriera sociale e dando importanza esclusivamente alla difesa dei servizi e della comunità. Fiducia e partecipazione. Comitato Territoriale in difesa del Tribunale di Rossano Assemblea aperta tutti i giorni alle ore 18:00, Aula Ponente – Tribunale di Rossano rossanononchiude@gmail.com

Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta