ORDINANZA N. 18 DEL 12/07/2013 è stato disposto il DIVIETO TEMPORANEO DI BALNEAZIONE

COMUNE DI CARIATI PROVINCIA DI COSENZA AREA TECNICA Tel e Fax 0983-91638-91858 e-mail:protezionecivilecariati@Virgilio.it ORDINANZA N. 18 DEL 12/07/2013 Divieto temporaneo di balneazione sul tratto di arenile da 100 m. a dx a 100 m. a sx della traversa a mare di Via Basilicata. IL SINDACO Vista la relazione dell’Ufficio Tecnico-urbanistica, LL.PP. e Servizi, prot. U.T. n. 4007/ 12.07.2013, prot. gen. n. 8663 del 12.07.2013, con la quale si segnala un guasto verificatosi sulla rete fognaria in località S. Paolo sul quale la ditta affidataria del servizio di manutenzione e lo stesso Ufficio comunale preposto sono prontamente intervenuti con l’impiego di mezzi autospurgo; Considerato che dalla medesima suddetta relazione si evince che nella detta circostanza si è verificato un inconveniente igienico-sanitario in quanto, nell’immediatezza, alcuni rivoli di acque nere confluivano sul vicino arenile, tanto da richiedere l’intervento di bonifica dell’impresa affidataria della manutenzione della rete fognaria e che, pertanto, anche sulla scorta dell’espressa richiesta dell’Ufficio preposto, necessita un provvedimento d’interdizione temporanea alla balneazione nella zona interessata; Considerato che, per quanto si evince dalla detta relazione, l’intervento è ancora in corso; Considerato che il tratto d’arenile interessato dal descritto inconveniente igienico sanitario è, nella relazione dell’Ufficio preposto, delimitato in 100 mt a dx e 100 a sx della traversa a mare di Via Basilicata; Visto che il Sindaco, in base alla normativa vigente in materia, ha la facoltà di vietare la balneazione; Vista il d.lgs. 267/2000 ORDINA Per quanto in premessa, Il divieto temporaneo di balneazione sul tratto di mare che va da 100 mt a dx a 100 mt a sx della traversa a mare di Via Basilicata a partire dall’emissione della presente ordinanza e sino a quando non saranno ripristinate le condizioni di balneabilità, con apposizione dell’apposita segnaletica di avviso; DISPONE che l’Ufficio preposto ponga in essere ogni azione necessaria alla riparazione del guasto alla rete fognaria di cui in premessa nei tempi più brevi possibili e, successivamente, con ogni possibile sollecitudine, disponga le analisi delle acque di balneazione sia in autocontrollo che per il tramite dell’ARPACAL di Cosenza, notiziando tempestivamente il Sindaco affinché possa emettere i conseguenti provvedimenti necessari; DISPONE la pubblicazione della presente ordinanza all’Albo Pretorio comunale; a cura dell’Ufficio URP comunale, la pubblicazione della medesima sul sito internet del Comune e la trasmissione agli altri siti locali d’informazione ondine; a cura dell’Ufficio comunale di Segreteria, la trasmissione della presente ordinanza all’Ufficio Tecnico comunale per quanto di propria competenza e per l’apposizione della segnaletica di avviso; all’Ufficio URP comunale ; al Comando di Polizia Municipale, alla Stazione locale dei Carabinieri e all’Ufficio Locale Marittimo del Porto di Cariati, anche per quanto di competenza in termini di vigilanza; per conoscenza, all’ARPACAL di Cosenza; All’ASP di Cosenza; All’Ufficio Sanitario di Cariati; al signor Prefetto di Cosenza. AVVERTE che ai sensi di legge si comunica che il Responsabile del Procedimento amministrativo in relazione alla presente ordinanza è il Geom. Antonio Dell’Anno, Dirigente dell’Area Tecnica-Urbanistica, LL.PP. e Servizi; che avverso la presente ordinanza è ammesso ricorso al Tribunale Amministrativo Regionale di Catanzaro entro il termine di 60 giorni dalla data di pubblicazione o di notificazione, oppure – in alternativa – il ricorso straordinario al Capo dello Stato entro centoventi giorni dalla pubblicazione o dalla notificazione. Cariati, dalla Sede municipale, il 12 luglio 2013 Il Sindaco Filippo Giovanni Sero

Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta