GLI SPORTIVI CARIATESI ACCOLGONO, CON ENTUSIASMO, FRANCESCO POTENZA,

E’ stata una bella e sana manifestazione, che ha esaltato i valori dello sport e dell’amicizia tra i giovani, quella che si è tenuta al “Centro Sportivo il Ragno” di Cariati, organizzata da Mister Pino Greco, in onore di Francesco Potenza, cresciuto calcisticamente a Cariati, prima nella Folgore e poi nella Cariatese. Il Team Manager del Modena Calcio, Andrea Russo, ha fatto pervenire, a Mister Greco la seguente mail: “Caro Mister, ho ricevuto l’invito per i festeggiamenti di Francesco Potenza che, oltre ad essere un ottimo calciatore, è anche un caro amico. Inutile dirti che mi sarebbe piaciuto essere lì con voi sia per portare le mie personali congratulazioni a Francesco, per il prestigioso risultato ottenuto, sia per rincontrare e salutare i tanti amici ed ex compagni di squadra della Folgore, con cui ho condiviso momenti indimenticabili della mia infanzia ed adolescenza. Purtroppo l’avvicinarsi della nostra partenza per il ritiro precampionato non mi hanno permesso di “abbandonare” Modena per un paio di giorni. Chiedo quindi a te di portare le mie congratulazioni ed il mio saluto al “cugino” carpigiano Francesco ed ai ragazzi della nostra Folgore alla quale sono molto legato”. La manifestazione è iniziata con l’incontro di calcio tra gli amici di Cariati e quelli di Cirò, a cui ha preso parte anche Francesco, giocando un tempo per ogni squadra. E’ seguita, poi, la consegna degli attestati di stima per il calciatore del Carpi: una targa offerta dagli amici della Folgore, un’altra offerta dal Presidente Regionale dell’A.N.S.P.I. Mentre Gabriele Fuoco, il papà di Antonio, il giovane pilota della Ferrari, ha offerto la maglia di suo figlio. Infine c’è stato uno scambio di maglie: la mamma di Francesco Minutolo (il Ragno) ha donato la maglia del figlio a Francesco Potenza, il quale ha ricambiato l’omaggio consegnandole la sua maglia del Carpi. Il prof. Rocco Taliano Grasso è intervenuto alla manifestazione per complimentarsi con Francesco, suo ex alunno, per i risultati lusinghieri raggiunti. Il pomeriggio sportivo si è concluso con un abbondante e variegato buffet offerto dal “Centro Sportivo il Ragno”. Al termine della manifestazione abbiamo avvicinato mister Pino Greco il quale, con una punta di vanità ci ha ribadito ”l’ho cresciuto calcisticamente e sono orgoglioso che Francesco abbia raggiunto questo traguardo, grazie al suo grande spirito di sacrificio e alla sua tenacia. Ha sempre creduto nelle sue possibilità, senza fermarsi di fronte a qualsiasi ostacolo ricambiando, in questo modo, i sacrifici fatti dal papà Sebastiano che, per cinque anni, quotidianamente lo ha accompagnato a Cariati alla mia scuola calcio”.”Il traguardo raggiunto – Ha concluso – mister Greco – mi ha fatto sentire l’obbligo, assieme i suoi amici della vicina Cirò, con i quali ha condiviso le vittorie (e non poche) della Scuola Calcio Folgore, di dirgli grazie, con la disputa di questa partita, fra i suoi compagni della Folgore di Cirò e quella di Cariati”.

Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta