Importante congresso medico che comincia domani a Rossano

Importante congresso medico che comincia domani a Rossano, con una dichiarazione del responsabile dott. De Bartolo. Numero di partecipanti previsto: 100 da diverse regioni d’Italia. Dichiarazione del dott. Matteo De Bartolo, responsabile del congresso e responsabile della Neurofisiopatologia del distretto di Rossano: “Le malattie neuromuscolari spesso orfane di ricerca e sottovalutate sono numericamente crescenti e di difficile approccio diagnostico terapeutico. Tale incontro scaturisce dalla necessità di un più facile inquadramento, sia per una diagnosi precoce e differenziale, sia per un corretto approccio terapeutico. Tutto ciò è possibile grazie all’aiuto dei medici di medicina generale che rappresentano il primo step atto a segnalare questa problematica e successivamente allo specialista che si fa carico della corretta definizione del problema e del miglior trattamento possibile. Si cercherà infine di analizzare della patologie concentrate in alcune zone geografiche della nostra provincia, analizzando casi specifici di soggetti affetti da particolari patologie neuromuscolari di alcuni comuni Cosentini”. Tema del congresso: MALATTIE NEUROMUSCOLARI GENETICHE ED ACQUISITE: LO STATO DELL’ARTE I° CONGRESSO INTERREGIONALE AINAT 25-26 MARZO 2011 PALAZZO SAN BERNARDINO ROSSANO CALABRO RESPONSABILE DEL CONGRESSO: Dott. M. De Bartolo COMITATO SCIENTIFICO: Dott. M. De Bartolo, Prof .C. Rodolico, Dott. V. Giunta, Prof. M. Iocco PROGRAMMA VENERDI 25 MARZO 2011 Ore 13.00 Registrazione dei partecipanti Ore 13.30 Saluto autorità Presentazione del corso M. De Bartolo, C. Rodolico Ore 13.45 P. Girlanda (Messina) Le neuropatie: approccio clinico-diagnostico I sessione Moderatori: V. Giunta (Vibo Valentia), F. Naccarato ( Rossano CS), E. Le Piane (Catanzaro) Ore 14.45 D. Bosco (Crotone) Le neuropatie idiopatiche Ore 15.25 M. Plastino (Crotone) Sindrome di Miller-Fisher Ore 16.10 F. Tripodi (Reggio Calabria) CMT quadro clinico-diagnostico Ore 16.55 P. Telarico (Cosenza) Le sindromi canalicolari 17.25 Pausa II sessione Moderatori: R.Mazzeo (Vibo Valentia) C.Ermio (Lametia Terme), A.Cervarolo (Acri CS) Ore 17.40 E. Parrotta (Castrovillari CS) Le neuropatie metaboliche acquisite Ore 18.20 F. Iuliano ( Rossano CS) Il danno del sistema nervoso periferico in oncologia Ore 18.40 V. Paradiso (Rossano CS) Problematiche psicologiche delle malattie neuromuscolari nell’età evolutiva Ore 19.15 E. Marino (Rossano CS) L’importanza dei momenti relazionali fra medico di Medicina Generale – Neurologia e Riabilitazione Territoriale – Centri Specializzati per l’Individuazione e la cura delle malattie neuromuscolari. Ore 20.00 Fine prima giornata SABATO 26 MARZO 2011 Ore 8.00 Apertura lavori – Introduzione C. Rodolico (Messina) Ore 8.15 G. Novelli (Roma) La genetica molecolare delle malattie neuromuscolari Ore 9.00 A. Toscano (Messina) La presenza di iperCKemia e il sospetto di malattia muscolare I sessione Moderatori: A.Petrone (Cosenza), R. Brunobossio (Cosenza), D. Musolino (Vibo Valentia) , Ore 10.00 C. Rodolico (Messina) Analisi morfologica e fenotipo delle malattie neuromuscolari Ore 10.30 O. Musumeci (Messina) La malattia di Pompe: un esempio di malattia muscolare genetica trattabile Ore 11.00 M. De Bartolo (Rossano CS) Aspetti epidemiologici e clinici delle malattie neuromuscolari nel territorio della sibaritide II sessione Moderatori: L.Leo (Cosenza), S. La Bruna (Mormanno CS),V.Napoletano (Bari) Ore 11.45 M. Iocco (Catanzaro) Le problematiche della riabilitazione delle malattie neurodegenerative oggi in Calabria Ore 12.45 D. De Buono (Cosenza) Progetto riabilitativo nelle neuropatie Ore 13.15 Pausa Ore 13.40 A. Carcavallo (Rossano CS) Approccio riabilitativo alle miopatie Ore 14.15 C. Curciomattia (Cosenza) La riabilitazione nelle sindromi da intrappolamento Ore 14.45 Verifica di apprendimento – Fine dei lavori

Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta