Il successo di un sogno che continuerà…

Cerchiara di Calabria: Il successo di un sogno che continuerà… Tra incontri, gemellaggi, convegni ed eventi culturali, l’Amministrazione comunale mostra alcune delle sue concrete ambizioni Un bilancio decisamente positivo quello delle interessanti iniziative organizzate dall’Amministrazione Comunale di Cerchiara di Calabria, che con questa rinnovata voglia di uscire da un rischioso impoverimento culturale, ha presentato una serie di iniziative di particolare suggestione, caratterizzate dalla partecipazione di numerosi ospiti illustri e da un pubblico numeroso che si è apprestato a seguire le diverse proposte. L’agenda degli eventi ha visto inizialmente, giorno 18 Aprile, dare il benvenuto in Piana di Cerchiara all’Azione Cattolica Diocesana ed al Vescovo di Cassano allo Jonio, Mons.Vincenzo Bertolone, che hanno svolto un importante congresso dal titolo: “Laici nuovi per abitare il futuro”. Il 22 Aprile si è tenuto un Consiglio Comunale straordinario per il conferimento della “Cittadinanza Onoraria” agli emeriti professori Mario e Gianni Randelli, ritenuti tra i maggiori medici specialisti italiani in ambito ortopedico e traumatologico, riconoscimento consegnato visto i vincoli affettivi che legano i due illustri Professori a Cerchiara per i natali dati ai loro genitori. Al termine del quale è seguito un omaggio musicale di flauti e soprano nella seicentesca chiesa di Sant’Antonio da Padova da parte della Syrinx Orchestra. Il 23 ed il 24 Aprile sono stati i giorni della prima vera “Gran Festa del Pane”, evento colmo di iniziative interessanti , a partire dall’inaugurazione della manifestazione, avvenuta alla presenza di numerose personalità politiche ed istituzionali, dal presidente della Camera di Commercio di Cosenza dott.Giuseppe Gaglioti al presidente della BCC 2 Mari di Terranova prof.Gaetano Noia, e di 6 comuni italiani, sindaci e delegazioni, che fanno parte dell’Associazione “Città del Pane”, ovvero i comuni di: Lugo di Vicenza (VI), di Cutro (KR), di Offagna (AN), i quali hanno ufficializzato proprio in questi giorni, la loro volontà a gemellarsi con il comune di Cerchiara ed a proseguire questo fruttuoso cammino già iniziato con alcuni di questi, nei mesi precedenti, ossia i comuni di: Ostra Vetere (AN), di Fossacesia (CH) e di Uggiano La Chiesa (LE) presenti all’evento e che ha visto tra gli altri la presenza del prefetto di Cosenza dott. Antonio Reppucci a sigillare l’importante accordo raggiunto. Gemellaggi, che già a breve termine daranno il via ad azioni sinergiche non solo nel campo culturale-turistico ma anche in settori quali quello ambientale energetico, nonchè l’adesione del nostro comune al Patto del Comuni d’Europa e con ulteriori ampie potenzialità di sviluppo nel medio-lungo termine. La festa è stato un momento di promozione e valorizzazione del Pane di Cerchiara come prodotto tipico dalle caratteristiche uniche ed occasione di incontro, di degustazione dei pani svolta alla presenza dell’INAP (Istituto Nazionale Assagiatori Pani) di Altomonte, dell’olio (Cerchiara è anche città dell’Olio) e dei prodotti tipici locali, ma anche di riflessione scientifica con un convegno dal titolo: “Gusto e Salute – la Calabria dei sapori per la prevenzione delle malattie” organizzato con il Patrocinio dell’Ordine dei Medici di Cosenza, delle Provincie di Cosenza, di Chieti e Belluno ed in collaborazione con l’ANMCO Calabria (Associazione Nazionale Medici Cardiologi Ospedalieri) e che ha potuto avvalersi delle relazioni del dott. Mario Chiatto e del dott. Nicola Cosentino, rispettivamente presidente e membro del direttivo regionale dell’ANMCO Calabria, dell’Assessore alla Sanità della Provincia di Cosenza dott.ssa Marilena Matta e del Presidente dell’Ordine dei Medici di Cosenza dott.Eugenio Corcioni; a conclusione dell’incontro si sono tenute le interessantissime relazioni della dott.ssa Annarita Gambalonga e della dott.ssa Assunta Carnevale, entrambi nutrizionisti, e del Presidente del Comitato Scientifico dell’INAP, il dott. Walter Cricrì, che ha illustrato egregiamente la tipicità ed i principali aspetti qualitativi del Pane di Cerchiara al pubblico presente. Nella serata di Venerdì si è svolto il concerto degli ARANEE, gruppo molto apprezzato nel panorama italiano di musica popolare salentina, che però è stato interrotto da un brusco temporale e rimanendo fedeli al significato della pioggia in quanto simbolo di fertilità per gli antichi, e ad un famoso “proverbio italiano”, il sogno di questa Amministrazione non può che continuare ad essere fertile e proficuo…

Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta