ABATE E PERRI, MUSICA E CULTURA PER L’EMIGRAZIONE CONSEGNATE 6 TARGHE REALIZZATE DA TORDO OGNI SERA BOOM DI PRESENZE NEL CENTRO STORICO

ABATE E PERRI, MUSICA E CULTURA PER L’EMIGRAZIONE CONSEGNATE 6 TARGHE REALIZZATE DA TORDO OGNI SERA BOOM DI PRESENZE NEL CENTRO STORICO CARIATI (Cs), Venerdì 19 Agosto 2011 – 12° Giornata per i cariatesi nel mondo, successo in piazza Friozzi. Salita San Leonardo gremita di gente fino a tarda notte, come ogni sera di questa 28esima Città della Tarantella. L’evento identitario di ieri sera, consolidatosi negli anni, ideato da Cataldo PERRI, è stato sponsorizzato dalla Gioielleria KREUSA di Mirto Crosia e dall’Hotel ristorante pizzeria PARRILLA. Sei speciali targhe in argento, realizzate dal giovane maestro orafo Domenico TORDO, creatore del gioiello-simbolo “LA CALABRIA NEL CUORE”, sono state consegnate a Giovanni FORTINO, Apollonia RUSSO, Rodica GIACCO, Ben SAID SAID, Raffaele e Rosina SERO, Stefano LOBELLO. Ad introdurre la serata, moderata dalla scrittrice e ricercatrice Assunta SCORPINITI, è stata la cittadina delegata allo spettacolo Assunta TRENTO. All’evento ha partecipato lo Scrittore Carmine ABATE che, accompagnato dalla musica di Cataldo PERRI, ha letto alcuni passi dei suoi libri. Questa 12 FESTA DELLE RADICI – ha detto il sindaco Filippo SERO, aprendo la serata sul palco – consolida la propensione della nostra comunità a voler vivere come comunità sparsa nel mondo. La nostra storia di emigrazione – ha continuato – ci ha arricchito, non solo da un punto di vista economico. È un’occasione di crescita culturale e dialogo con il mondo. L’emigrazione – ha concluso – mettendoci in dialogo con il mondo, ci ha consentito di superare una visione ristretta e di coltivarne una più ampia. Tra gli interventi, anche quello dell’artista Nicola CASAZZA che, proprio in questi giorni, sta esponendo i suoi quadri a Salita San Leonardo nel centro storico. Visitando Cariati – ha detto – mi sono reso conto che è uno scrigno prezioso tutto ancora da scoprire; ha in se’ tesori nascosti che solo l’amore e l’interesse per il suo avvenire e la forza misteriosa dell’arte possono aiutare a riportare la luce della conoscenza. CARIATI CITTÀ DELLA TARANTELLA 2011 CONTINUA. – Inizia DOMENICA 28, in coincidenza con la 4° SAGRA REGIONALE DEL GELATO ARTIGIANALE (2° parte) promossa presso la Gelateria di Luigi FORTINO, e proseguirà fino a SABATO 3 SETTEMBRE il 10° EUROMED MEETING – Ecole d’été in management dell’identità e sviluppo sostenibile organizzato dall’associazione europea Otto Torri sullo Jonio con il Movimento Federalista Europeo (MFE), con il patrocinio del Ministero della Gioventù, della Regione Calabria, della Commissione Europea – Italia e della Presidenza del Senato, e sponsorizzato da ENEL Spa. VENERDÌ 2 SETTEMBRE, la chiusura ufficiale dell’Euromed Meeting 2011 coinciderà con il 4° RADUNO NAZIONALE DELLA CHITARRA BATTENTE. Attesa, infine, per il 4° PREMIO HERAKLES, i cui dettagli saranno resi noti nei prossimi giorni, e che si terrà MERCOLEDÍ 28 nel centro storico. Partner ufficiali dell’evento che chiuderà la lunga programmazione socio-culturale di Cariati, sono IMPERIALE ORO e B&B LE TORRI.

Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta