IL SINDACO DE-COLLA… CARIATI ARRETRA!

FacebooktwittermailFacebooktwittermail

Dopo sette mesi di forzato esilio la sindaca Greco ha fatto rientro a Cariati….
Ci saremmo aspettati che questo tanto agognato rientro mettesse fine al terrificamente immobilismo dei mesi scorsi, lasciando spazio al proliferare di azioni concrete per dare finalmente slancio alla nostra Cariati, facendola “decollare” come promesso.
Purtroppo, oltre ai soliti ormai inutili proclami, null’altro! E così la comunità continua a vivere nel più totale abbandono, priva dei servizi essenziali e mortificata nella dignità, da una compagine amministrativa che, avendo perso il contatto con la realtà, sembra vivere in una fiction con tanto di comparse, intrighi e colpi di scena.
Ci saremmo aspettati le dimissioni in blocco di tutta la giunta, comprese quelle del Sindaco, e, invece sono arrivate, con motivazioni gravissime che certificano il fallimento totale di questa disamministrazione, solo quelle del Vice-Sindaco prontamente sostituito!!!
Povera Cariati, costretta ad assistere impotente al decollo di un’aereo verso l’ America, che la sindaca prenderà per la solita promozione dell’Azienda di famiglia. Del resto, sappiamo fin troppo bene che l’Azienda per la maggioranza tutta viene prima di ogni cosa: soprattutto, prima di Cariati e prima dei Cariatesi.
I problemi aumentano e i cittadini possono tranquillamente aspettare. Per i disamministratori non c’è alcuna fretta o bisogno di trovare soluzioni o di dare risposte immediate.
Emblematico il caso del servizio di assistenza domiciliare di cui, per oltre trent’anni, hanno beneficiato tante famiglie Cariatesi e che, per scelte scellerate dell’amministratore al ramo, evidentemente poco sensibile ai bisogni dei cittadini, oggi non viene più offerto direttamente dall’Ente.
Ancora più allarmante è il silenzio della maggioranza di governo sull’ennesimo scippo di servizi essenziali del Distretto Sanitario o sull’ ormai prossima chiusura dello sportello di erogazione di beni e servizi geriatrici. Un vero dramma per le tante famiglie e/o badanti, che anche per la semplice richiesta dei medesimi dovranno recarsi a Rossano.
Volare sopra le nuvole è più importante della nostra Cariati.

GRUPPO CONSILIARE CARIATI UNITA

Print Friendly, PDF & Email
FacebooktwittermailFacebooktwittermail

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta