TUTELA FASCE DEBOLI PRIORITÀ ESECUTIVO

CAMPANA CERCA EDUCATORE PROFESSIONALE

ASSISTENZA DIDATTICA, DOMANDA ENTRO 4 LUGLIO

La tutela delle classi sociali più svantaggiate resta priorità dell’Amministrazione Comunale che, sin dal suo insediamento, continua ad investire e promuovere servizi ed iniziative finalizzate a migliorare complessivamente la qualità della vita dei cittadini. Soprattutto delle fasce meno abbienti. È in questa ottica che presto a beneficio della comunità della Sila Greca sarà disponibile un servizio ulteriore: quello dell’educatore professionale.

A darne notizia è il Sindaco Agostino CHIARELLO precisando che la nuova figura è prevista e richiesta nell’avviso pubblico ad hoc per lo svolgimento di un percorso di educazione domiciliare in favore di cinque minori, disponibile sull’Albo Pretorio.

Si tratta di una prestazione di lavoro occasionale. È possibile partecipare e rispondere al bando entro MARTEDÌ 4 LUGLIO alle ORE 12 presentando la domanda corredata da curriculum vitae all’Ufficio Protocollo del Comune.

ASSISTENZA EDUCATIVA. – Osservazione delle dinamiche relazionali dei minori nel contesto in cui vivono, con i genitori e con gli affidatari. Accompagnamento nelle esperienze di socializzazione e alternanza scuola-tempo libero. Educazione alla cura di sé e dei propri ambienti. Sono, questi, alcuni degli ambiti di intervento e di assistenza dell’educatore professionale.

Il nuovo servizio promosso dal Paese dell’Elefante di Pietra avrà una durata di sei mesi a partire dal 20 LUGLIO. Per maggiori informazioni è possibile consultare direttamente l’albo pretoriohttp://albocampana.asmenet.it/index.php?sez=p. – (Fonte: Lenin MONTESANTO – Comunicazione & Lobbying – 345.9401195)

 
 
Area degli allegati
 
 
 
 
 
Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta