Per Aldo Fortino: siamo preoccupati

Ancora una volta Aldo Fortino è al centro di un atto vandalico compiuto a danno dell’auto nei pressi della sua residenza nel centro storico.  

Ignoti hanno tagliato, nuovamente, una gomma all’auto regolarmente parcheggiata come al solito in strada.

Amara sorpresa stamattina per l’amico di tutti Aldo Fortino che alcuni giorni fa ha dovuto subire un analogo episodio.  

Non si comprendono ancora i motivi che spingono tali vandali a compiere gesti davvero inspiegabili.

Infatti, non esistono al momento motivi oggettivi e precisi che giustificarono il reiterato atto. 

Del resto, il fatto che qualcuno possa aver pensato di ripetere il gesto, significa di sicuro che Aldo Fortino è il soggetto individuato. 

La rabbia è tanta anche perché ancora non si sono scoperti i protagonisti dello scellerato episodio. 

I Carabinieri del locale Comando hanno in corso le indagini per risalire agli autori, nella speranza di assicurare presto gli stessi alla giustizia.

A Aldo manifestiamo la nostra più viva solidarietà e lo invitiamo ad avere pazienza.

L’intera comunità cariatese, unitamente a tantissimi turisti, gli vogliono molto bene e gli riconoscono i suoi sentimenti sinceri nei confronti della “Cariati che vuole crescere”, combattendo i miopi.

Nicola Campoli 

Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta