EX OSPEDALE CARIATI. UNA DELEGAZIONE INCONTRA IL COMMISSARIO STRAORDINARIO DELL’ASP.

Una delegazione del Movimento civico “Cariati Unita” composta da Leonardo Trento, Cataldo De Nardo, Francesco Cosentino, Peppino Cufari, Pasquale Marino, Vincenzo Filareti, ha incontrato nella sede dell’Asp di Cosenza la dottoressa Daniela Saitta, commissario straordinario da poco chiamata dal Ministro della salute ad occuparsi dei problemi della sanità cosentina.
L’incontro, promosso in tempi record dall’On. Gianluca Gallo di Forza Italia, che ha accompagnato oggi la delegazione cariatese e fortemente voluto ed organizzato su richiesta dei suoi referenti locali di partito, ha riguardato le problematiche del laboratorio analisi, della radiologia e della cardiologia del presidio sanitario “Vittorio Cosentino” di Cariati.
Le insistenti voci dei giorni scorsi circa l’imminente chiusura del laboratorio analisi dell’ex Presidio ospedaliero di Cariati, avevano portato i rappresentanti di Cariati Unita ad incontrare nella giornata di mercoledì gli operatori sanitari per rendersi conto delle criticità e delle problematiche inerenti il laboratorio e gli altri servizi del Cosentino.
Nel corso dell’incontro odierno la delegazione ha richiesto al commissario Saitta immediati interventi per il Laboratorio analisi, per la Radiologia e per la Cardiologia.
La dottoressa Saitta si è prontamente attivata per trovare soluzioni alle problematiche evidenziate ed ha garantito all’on. Gallo ed ai presenti massima attenzione rispetto alle legittime sollecitazioni portate alla Sua attenzione dai rappresentati di Cariati Unita.
La delegazione ha anche rappresentato la necessità di aprire un tavolo di confronto sull’offerta sanitaria nel basso ionio cosentino e, in particolare, sulla questione della riapertura dell’ospedale di Cariati con il reinserimento nella rete regionale per acuti.
I presenti si sono aggiornati ad una prossima riunione nella quale saranno analizzati tutti i dati relativi all’ospedale di Cariati ed all’offerta sanitaria che potrebbe dare al territorio.
Cariati Unita nel ringraziare l’on. Gianluca Gallo per la sensibilità e la disponibilità accordata, non può non evidenziare, purtroppo, l’assoluta assenza sulla problematica sanitaria da parte dell’amministrazione comunale, troppo impegnata a mantenere poltrone e poltroncine, piuttosto che, interessarsi dei reali problemi che interessano i cittadini cariatesi.

Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta