Regionali Calabria, Tavernise (M5S): “Il mio impegno politico per rappresentare i più deboli continua”.

MIRTO CROSIA, 8 SETT 2021 – “Votare è importante ma votare persone oneste, competenti, impegnate da anni sul territorio, lo è ancora di più”. Si presenta così, Davide Tavernise, all’incontro organizzato dal M5S lunedì 6 settembre a Cosenza, per conoscere i candidati, circoscrizione nord, delle elezioni regionali in Calabria.

Il più votato, tra le fila del M5S, e vicinissimo ad un seggio in consiglio regionale alle ultime elezioni, ha le idee chiare.

“Dalla parte degli ultimi – prosegue Tavernise – era e resta il motivo trainante della mia campagna elettorale: la ragione del mio impegno politico, per riscattare la Calabria e la fascia ionica. Da questo territorio la politica regionale ha solo preso, in nessun caso dato. Eppure la fascia ionica ha tanto da dare, da esprimere. Può farlo ma ad una condizione: che sia rappresentata in consiglio regionale da persone che vogliono tutelarla e valorizzarla. Viviamo in una terra unica che in cinquanta minuti collega il mare alla montagna, eppure, ancora oggi, leggiamo di problemi sull’eterna incompiuta Sila – Mare”.

Figlio di un ex imprenditore, due lauree, un percorso politico attivo prima da consigliere comunale di Mirto Crosia, poi da assistente parlamentare, oggi impegnato nel mondo del turismo, rivendica la centralità di due temi, per la fascia ionica: le infrastrutture e la sanità.

“Abbiamo tre sfide importanti davanti a noi: lavorare per favorire la nascita di nuove imprese, consolidare quelle esistenti e garantire quei servizi sanitari ancora mancanti.

Quale imprenditore del turismo – si chiede Tavernise – ancor più oggi alle prese con una pandemia, investirebbe in una regione senza infrastrutture? Per raggiungere Corigliano Rossano, la terza città della Calabria, da Lamezia occorrono oltre due ore e mezza di macchina. Lo stesso tempo lo si impiega per raggiungere in volo dall’estero Lamezia. Viviamo in un vero e proprio deserto infrastrutturale, addolcito da quell’unico treno, il frecciargento Sibari Bolzano espressione di un impegno politico costante. Lo stesso che serve per ripristinare quei servizi sanitari assenti e manifestazione di un modo criminale di fare politica. Le persone oneste e competenti devono, pertanto, rioccupare gli spazi, scendere in piazza, fare politica, come ricorda il giudice Gratteri. Forte dell’esperienza politica e professionale maturata continuo, così, il mio impegno politico accanto ai più deboli”.

Davide Tavernise Candidato al Consiglio regionale della Calabria per il M5S

Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta