MASCARO PASSA AL PDL SI SCIOGLIE IL GRUPPO POPOLARI-UDEUR

CONSIGLIO, MASCARO PASSA AL PDL SI SCIOGLIE IL GRUPPO POPOLARI-UDEUR SABATO CONFERENZA STAMPA CON DIMA E CAPUTO ROSSANO, Venerdì 19 Febbraio 2010 – Diventa sempre più risicata la maggioranza a sostegno dell’attuale Esecutivo di Centro Sinistra. Si allarga ulteriormente l’area di consenso cittadina attorno al PDL. Si scioglie il Gruppo Consigliare dell’Udeur, rappresentato nell’assise civica da Giuseppe MASCARO. E ci si prepara all’imminente adesione del costituendo Gruppo del PDL in consiglio. Nell’attesa, MASCARO entra nel Gruppo Misto. Nella giornata di ieri (Giovedì 18 Febbraio) lo stesso MASCARO ha rassegnato le dimissioni dal partito dell’Udeur, in una lettera trasmessa all’On.Giulio SERRA (Udeur Calabria) ed al Prof. Enrico IEMBOLI Coordinatore di zona del partito del Campanile. – Ringraziando tutti gli amici che hanno rappresentato “un immenso patrimonio, in termini di relazioni umane e di crescita politica”, MASCARO ha tra l’altro colto l’occasione per esprimere un forte riconoscimento all’On. SERRA, definito nella missiva “uomo di sensibilità non comune”. Sono seguite le dimissioni dal Gruppo del partito POPOLARI-UDEUR, attraverso una seconda lettera (entrambe saranno protocollate in mattinata) indirizzata questa volta dal Consigliere MASCARO al Presidente del Consiglio Comunale di Rossano Tonino LORIA, al Segretario Comunale Renzo FILICE ed al Sindaco Francesco FILARETO. Le motivazioni del passaggio, di fatto, dall’UDEUR al PDL saranno illustrate nel corso di una CONFERENZA STAMPA AD HOC, fissata per domani (SABATO 20 FEBBRAIO), alle Ore 11, presso il Bar MAQUEDA in Contrada Ciminata Greco a Rossano Scalo. – All’incontro pubblico, moderato da Lenin MONTESANTO, parteciperanno, oltre al Consigliere MASCARO insieme all’ex Assessore Udeur della Giunta Filareto Galdino ACCROGLIANÒ e ex dirigenti cittadini dell’UDEUR, anche Giuseppe CAPUTO candidato PDL al Consiglio Regionale e l’On. Giovanni DIMA.

Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta