La Cariatese affronta il Minieri King El con l’obiettivo di conseguire la seconda vittoria interna, preludio alla salvezza.

In vista della partita spareggio con la diretta rivale alla salvezza, Minieri King El, dopo la preziosa vittoria di domenica 24 novembre scorso sul Petronà, il tecnico Franco Caruso ha sottoposto i suoi ragazzi a pomeriggi di intensa preparazione tecnico-atletica. Il morale della società e del collettivo è nettamente migliorato. I giocatori, vecchi e nuovi acquisti, sono stati sottoposti a lunghe sedute di allenamento, avendo la nuova società quale primario obiettivo il raggiungimento della salvezza. Con la riapertura delle liste il presidente Giuseppe Matera, unitamente a tutti i componenti della società, hanno proceduto all’acquisto di nuovi validi calciatori con il precipuo intento di conquistare sul campo la tanto sospirata salvezza. L’organico, dopo la campagna acquisti di questi giorni, risulta notevolmente potenziata e così composta: Portieri: Boccia Giuseppe e Palopoli Andrea; difensori: Russo Carmine, Russo Luciano, Riolo, Brunetti Serafino; centrocampisti: De Lorenzo, Boccia Francesco, Cristaldi Francesco, Crescente, Russo Angelo, Boccia Dilan; attaccanti: Sero Raffaele, Sero Fausto e Cosentino Gennaro. Fanno parte dell’equipe i giovanissimi Brunetti Mauro, Brunetti Serafino, Risoleo, Gentile, Cariglino e Lavia. La società, con i nuovi soci, risulta essere così formata: Presidente: l’architetto Giuseppe Matera. Vice presidenti: Antonio Cosentino, Gianni Seccia e Franco Caruso; segretario: Francesco Mancuso; cassiere: Francesco Cristaldi; dirigente accompagnatore: Alterino Cataldo. La frenetica attività della dirigenza, relativa al potenziamento della squadra, sembra non fermarsi qui; infatti vi sono avviate trattative in corso con elementi di provato valore che se dovessero giungere in porto la Cariatese può davvero mirare a qualcosa di più della semplice salvezza. ”L’atmosfera nel clan sportivo della Cariatese è nettamente migliorata, afferma il presidente Giuseppe Matera; noto armonia e fiducia tra i componenti del gruppo. Il successo conseguito sul Petronà ha tonificato il morale della compagine che vede il prossimo futuro in maniera più ottimistica. I ragazzi, prosegue il fattivo presidente della Cariatese, hanno preso morale e sono determinati a battersi per il conseguimento della salvezza”. La squadra, dopo gli ultimi acquisti, si presenta alquanto competitiva, i ragazzi hanno ripreso fiducia nei loro mezzi e sono certi di poter conquistare la salvezza con l’arrivo dei rinforzi. ”Siamo partiti, purtroppo, con una rosa risicata e ne abbiamo pagato lo scotto, aggiunge il presidente Giuseppe Matera, ma ora con i nuovi acquisti la salvezza non ci sembra affatto una chimera! I ragazzi, nuovi e vecchi, devono pensare a lavorare tranquilli, con la consapevolezza di dover impegnarsi sempre di più per raggiungere la salvezza, conclude il presidente Giueseppe Matera, principale obiettivo prima dell’0rganico e poi della società”. La probabile formazione che affronterà il Minieri King El potrebbe essere la seguente: Boccia Giuseppe, Russo Antonio, Russo Luciano, De Lorenzo, Riolo, Crescente, Sero Raffaele, Cristaldi, Sero Fausto, Boccia Francesco, Brunetti Serafino. Assente Cosentino Gennaro in quanto squalificato.

Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta