CARIATI. GIORNATA VITTIME COVID, APPELLO A RESPONSABILITÀ

SOLIDARIETÀ, TRICOLORE A MEZZ'ASTA A PALAZZO VENNERI

NOTA STAMPA N.46 – FONTE: COMUNE DI CARIATI (Cs) – 18.3.2021


IL SINDACO: RECUPERIAMO SENSO AUTENTICO COMUNITÀ

Cariati (Cs), giovedì 18 marzo 2021 – Se c’è una lezione che questa pandemia ci lascia è che le emergenze a tutti i livelli vanno affrontate recuperando il senso autentico di comunità e rafforzando la solidarietà sociale, soprattutto nei confronti di quanti ne hanno maggiore esigenza. Cariati che sta sperimentando sulla propria pelle le limitazioni della zona rossa può e deve affrontare questo difficile momento evitando allarmismi. Ciò che è doveroso da parte di tutti è contribuire, ciascuno nel proprio ruolo, a praticare comportamenti di responsabilità, maturità ed onestà evitando di alimentare, rispetto ad un virus che può contagiare tutti ed in ogni contesto, soprattutto in quelli più intimi e familiari spesso meno attenzionati, inutili e dannose caccia alle streghe rispetto a possibili contagiati ed alle conseguenti quarantene fiduciarie ed obbligatorie.

È quanto dichiara il Sindaco Filomena Greco in occasione della celebrazione della Giornata nazionale in memoria delle vittime della pandemia di Covid-19 istituita da oggi, giovedì 18 marzo, ogni anno.

Anche a Cariati, come nel resto territorio nazionale, alle ore 11 è stata issata la bandiera tricolore a mezz’asta.

La ricorrenza è stata fissata al 18 marzo perché è la data in cui, esattamente un anno fa, i mezzi militari, a Bergamo, venivano impiegati per il trasporto delle salme delle vittime. La Giornata nazionale in memoria delle vittime del Covid-19 è stata approvata all’unanimità con un disegno di legge.

Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta