CALCIO: Continua la marcia vittoriosa dell’ASD CARIATI

Young Boys Cassano 1 – Cariati 3 Marcatori : 6’ De Giacomo, 19’ Vincenzi, 49’ De Santis, 57’ Apicella Young Boys Cassano : Celico 6, Vincenzi 7, Pirillo 5,5, Barakat 5, Marinuzzi 5, Sbordone 6,5, Rubino 6 (73’ Praino 6), Francese 6, Iannicelli 6,5 (60’ Gaudiano 6), Cannataro 6, Carlucci 6 (58’ Ghazi 6) All: Martino Cariati : Curatolo 6,Fazio 6,Castrignanò 7,5, De Giacomo 7,Graziano 7,Scarpello 7, Pugliese 7,(86’ Filareti s.v.),Ferrentino 7,Apicella 6,Torchia 6 (46’ De Santis 6),Campana 6 (64’Varquez 6,59. All: Vincenzo Filareti. Arbitro : Aureliano di Rossano 7 Primi quarantacinque minuti di parziale equilibrio, poi solo Cariati Calcio che sbanca lo stadio del Young Boys Cassano. Combattivo e tenace per una buona mezz’ora nella seconda parte del primo tempo, il collettivo di casa, il Young Boys Cassano,deve poi arrendersi rispetto all’evidente superiorità di un Cariati Calcio, dalla manovra fluida e particolarmente concreta. Una vittoria netta, meritata e decisa particolarmente nel secondo tempo. In sintesi un buon Cariati allertato da un ottimo Castrignanò, il migliore dei 22 in campo, da un combattivo Ferrentino e da uno splendido De Giacomo, ha la meglio sulla compagine di casa, al termine di un’avvincente partita,ricca di quattro reti ed emozioni a ripetizione. Parte bene il Cariati di mister Vincenzo Filareti, che già al 6 minuto di gioco passa in vantaggio con De Giacomo che finalizza splendidamente un’azione inmastita da Gianluca Castrignanò. Pronta la replica dei ragazzi di casa che al 19’ pareggiano le sorti dell’incontro con il fluidificante Vincenzi. Senza altri sussulti il resto della prima frazione di gioco. Nella ripresa si è assistito ad un Cariati bello, frizzante,geometrico ed implacabile finalizzatore, che getta lo scompiglio nella retroguardia avversaria siglando altre due reti di ottima fattura con De Santis ed Apicella e mancandone altre per troppa precipitazione delle punte. Dobbiamo evidenziare che quando gioca il Cariati non c’è mai da annoiarsi. Quarto succeso stagionale e secondo esterno, un pari esterno nonché una sconfitta interna nella prima di campionato con l’attuale capolista e secondo posto in classifica generale ad un solo punto dall’Olimpic Acri; il cammino dell’attuale collettivo dell’emergente tecnico Vincenzo Filareti. Una tifoseria, quella cariatese, galvanizzata da questa splendida vittoria esterna e che adesso attende l’arrivo del forte collettivo del Krosia, allenato egregiamente da mister Tedesco, per un derbj del basso jonio cosentino da vedere e gustare. Lo stadio comunale di Cariati si preannuncia gremito, la sfida con il collettivo di mister Tedesco è molto attesa nella cittadina di cariati. Battere il Krosia significherebbe fare un ulteriore passo salto in avanti in classifica generale. ”Sento il dovere di elargire un elogio incondizionato a tutti i componento del Cariati calcio ed al tecnico Vincenzo Filareti, ha esternato a fine partita il raggiante presidente del Cariati, l’imprenditore economico Sabatino Tosto, per la stupenda prestazione espressa sul terreno di gioco di Cassano. La squadra c’è, lasciamola tranquilla, perché, ne sono certo, continuerà a darci nuove ed ulteriore affermazioni”.

Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta