Taglio di legna illegale a Spilinga

I Carabinieri li hanno arrestati per furto e condotti ai domiciliari

Legna

Erano intenti a tagliare diverse querce con una sega elettrica

Il fracasso ha attirato l’attenzione dei vicini.

Sono intervenuti i carabinieri di Spilinga cogliendo sul fatto
i due giovani.

Alla richiesta di giustificazioni uno dei giovani ha risposto di aver bisogno di legna per scaldarsi d’inverno.

I Carabinieri li hanno arrestati per furto e condotti ai domiciliari.

Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta