SICCITÀ, AGRICOLTURA IN GINOCCHIO

CARIATI (Cs), Martedì 23 Ottobre 2012 – Siccità, settore agricolo in crisi. Dalla viticoltura all’olivicoltura all’agrumicoltura, forte riduzione delle produzioni in atto. Danni ingenti anche sulle future annate agrarie. Settore in ginocchio, l’invito ai sindaci: bisogna intraprendere iniziative. Anche adottando atti deliberativi. Chiediamo al Governo di dichiarare lo stato di calamità naturale. È, quanto chiede il consigliere comunale di Cariati Sergio SALVATI in una lettera inviata ai sindaci dei comuni del Basso Jonio. L’obiettivo, è quello di sensibilizzare maggiormente e nuovamente la Regione Calabria. Bisogna insistere – dice SALVATI – col Governo nazionale affinché dichiari la calamità naturale. È opportuno – si legge ancora nella lettera – chiedere un incontro all’Assessore regionale all’agricoltura, Michele TREMATERRA, per meglio esporre la problematica e ribadire la necessità di aiuti per questo importante settore, vitale per l’economia locale, che potranno concretizzarsi non solo in erogazioni economiche, ma anche con sgravi e/o agevolazioni fiscali e contributivi, con l’eventuale sospensione e agevolazioni sulle rate dei mutui e quant’altro ritenuto necessario.

Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta