OSPEDALE UNICO, ANTONIOTTI INVIA UNA LETTERA APERTA A SCOPELLITI

Gentile Presidente, l’attenzione al superamento delle diverse emergenze che sta vivendo da anni l’area urbana Corigliano – Rossano, in modo particolare la gravissima insufficienza in quella che dovrebbe essere la normale capacità di un territorio di offrire adeguate risposte sanitarie, resta la priorità tra le priorità di questo Esecutivo. La realizzazione del nuovo Ospedale della Sibaritide rappresenta per noi e per tutta questa vasta ed importante area della provincia di Cosenza, una delle ultime uscite di sicurezza alle quali ci siamo fiduciosamente affidati da tempo. Non è una speranza, ma un obbligo! Alle luce di queste considerazioni più volte ribaditeTi e che hai sempre condiviso con noi, sono sicuro vorrai prestare, senza alcun indugio, la massima attenzione necessaria su ogni eventuale intoppo di natura burocratica o, così come abbiamo appreso, di natura legale dovesse insorgere (mi riferisco al recente contenzioso amministrativo instauratosi presso il Tar Calabria). Ti chiediamo di governare e scongiurare anche soltanto il rischio che si possa dilazionare ulteriormente la conclusione dell’iter in corso di aggiudicazione della gara per l’avvio dei lavori del nuovo Ospedale. E’, questo, l’assillo di cui mi faccio interprete, insieme al collega GERACI di Corigliano. Abbiamo bisogno di constatare fatti ed impegni concreti, a partire dall’affrontare in prima persona lungaggini e dilazioni che hanno purtroppo sempre rappresentato la palla al piede dello sviluppo di questa regione. Stimato Presidente, siamo sicuri non farà cadere nel vuoto questo ulteriore appello che Le giunge da Rossano e da Corigliano: bisogna spendersi tutti e ora per l’avvio immediato del nuovo Ospedale, senza se e senza ma. Colgo, infine, l’occasione per ribadirTi l’invito a voler portare il Tuo contributo, prezioso ed autorevole, insieme a quello del Direttore Generale dell’ASP SCARPELLI, al prossimo indicendo consiglio comunale cittadino monotematico sulla questione sanità, accogliendo la richiesta dei gruppi consiliari di opposizione. Grati della Tua attenzione, in attesa di celeri riscontri, Ti auguro buon lavoro. Giuseppe ANTONIOTTI Rossano, dalla Sede municipale, Venerdì 23 Agosto 2013

Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta