IL VILLAGGIO S. MARIA SEMIDISTRUTTO

L’eccezionale ondata di maltempo di alcuni giorni fa’ ha interessato in modo particolare il Villaggio S. Maria, la tromba d’aria ha scatenato tutta la sua potenza sulle abitazioni del villaggio. In questi giorni si stanno valutando i danni che dovrebbero ammontare a centinaia di migliaia di euro.

Decine e decine di tetti distrutti, grondaie divelte, comignoli abbattuti, frammenti di tegole dappertutto, parabole e antenne spazzate via, alberi caduti e sradicati nella martoriata pineta ormai destinata a scomparire grazie anche alle mani di irresponsabili che per costruire un mega villaggio fantasma, non hanno esitato ad abbattere centinaia di pini che arrivavano fino alla strada comunale e che servivano anche a proteggere il villaggio.
Qualcuno pensa che questa catastrofe sia stata la maledizione di quelle tante persone che dopo tanti sacrifici hanno visto la propria casa venduta all’asta, sarà vero?
Il Comune, che ogni tanto si veglia ha chiesto il riconoscimento dello stato di emergenza e calamità naturale, speriamo che si ricordi anche dei tanti contribuenti del villaggio.

Mario Giovino
del Villaggio S.Maria

Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta