EMERGENZA RIFIUTI, SI ATTENDONO RISCONTRI

ROSSANO (Cs) Lunedì, 24 Dicembre 2012 – Emergenza rifiuti, nonostante la gravità descritta dai sedici sindaci del comprensorio ionico cosentino all’interno di un documento congiunto sottoscritto lo scorso giovedì, 20 dicembre, ancora nessun riscontro né alcuna soluzione immediata è stata indicata dall’ufficio del Commissario straordinario per il superamento dell’emergenza ambientale in Calabria, Vincenzo SPERANZA. Intanto, sul territorio proseguono i disagi a causa della non regolare raccolta degli rsu. Purtroppo, ad oggi, benché l’Amministrazione comunale, in collaborazione con la ECOROSS srl, società che gestisce la raccolta rifiuti, stia facendo il possibile per eliminare l’imbarazzo dell’immondizia dalle strade, sfruttando al massimo il permesso a conferire nell’impianto di contrada SILVA a Cassano Jonio, PERMANE LO STATO DI DEGRADO. L’esecutivo ANTONIOTTI, nel porgere gli auguri di Buon Natale e felice anno nuovo, si scusa con la cittadinanza per i disagi che tutti, Amministrazione comunale compresa, stanno subendo a causa del fallimento totale del sistema commissariale relativo ai rifiuti in questa regione.

Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta