Cosenza: agguato al Giudice Greco

Un magistrato, Giuseppe Greco, che presta servizio all’ufficio Gip-Gup del Tribunale di Cosenza, è stato oggetto di un agguato

Questura Cosenza

Un magistrato, Giuseppe Greco, che presta servizio all’ufficio Gip-Gup del Tribunale di Cosenza, è stato oggetto di un agguato la scorsa domenica nel garage della propria abitazione in centro cittadino. 

I protagonisti del vile agguato sono state due persone armate di bastoni e col volto coperto. 

Il giudice è stato sorpreso mentre rientrava a casa. I due aggressori hanno iniziato a colpirlo senza preavviso, fino a che le sue grida non hanno richiamato l’attenzione di altri residenti e i due uomini si sono allontanati. 

Greco per fortuna ha riportato ferite lievi. Le indagini sono affidate alla Polizia. Greco si è occupato di criminalità e spaccio di droga. Di recente ha spiccato anche le ordinanze di custodia cautelare contro le persone coinvolte una decina di giorni fa nel blitz coordinato dalla Dda di Catanzaro contro le cosche di Cosenza. 

L’operazione è culminata il 13 dicembre in 18 provvedimenti di fermo a carico di persone che si ritiene appartengano ai due clan dominanti su Cosenza.

Piena solidarietà al magistrato che si spera presto nuovamente in servizio.

Nicola Campoli 

Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta