CALCIO: Match di ritorno, per il Cariati, domenica 14, sul terreno del Mirto, valido per il passaggio al secondo turno della Coppa Calabria.

Intense sedute al Comunale di Cariati, dove Vincenzo Filareti, tecnico del Cariati Calcio, ha diretto dei test settimanali in famiglia in preparazione del match di ritorno, di domenica 14 settembre, sul terreno del Mirto, valido per il passaggio al secondo turno della Coppa Calabria. Unico assente tra i titolari il bravo e valido centrocampista Gianluca Castrignanò per motivi prettamente familiari. Come si ricorderà l’incontro d’andata si concluse con la vittoria dei ragazzi del presidente Sabatino Tosto per 3 a 0. In vista della gara di ritorno intensi allenamenti da parte del tecnico, la rifinitura si è svolta nelle giornate di giovedì e venerdì; abbastanza seguito dagli appassionati tifosi nella partitella del giovedì il tandem d’attacco Campana Apicella. Il neo acquisto Antonio Campana, un brevilineo, pur carente ancora di preparazione, si è rivelato un’ottima spalla per il goleador Raffaele Apicella nell’incontro d’andata con il Mirto. I suoi allenamenti durante la preparazione tecnico-atletica sono in continua progressione; la tifoseria, presente agli allenamenti, evidenzia soddisfazione per questo tendem d’attacco, pregustando già grosse e piacevoli prestazioni. Il Cariati, edizione 2014/2015: un gruppo composto da diversi giovani, tante “scommesse”, come le ha definite il tecnico Vincenzo Filareti, che lavora alacremente e costantemente con l’obiettivo di amalgamare al meglio le qualità, già appurate dei più esperti e la voglia di emergere di un gruppo di calciatori che si applicano per le prime volte al campionato di prima categoria. Pazienza e lavoro: il Cariati mette alla spalle l’incontro vittorioso dell’andata; e durante la settimana ha lavorato preparando l’incontro di ritorno con il collettivo del tecnico Malieni di Mirto, con il precipuo obiettivo di mettere ordine, naturalmente chiamato alla riconferma della prestazione vittoriosa della partita di andata. Per quanto concerne il campionato di prima categoria, che inizierà il prossimo 21 settembre, il patron del Cariati predica umiltà: il campionato di prima categoria del girone A si presenta alquanto equilibrato; non vedo, però, di cosa preoccuparci. Le difficoltà, prosegue il presidente Sabatino Tosto, sono sempre dietro l’angolo, bisogna stare tranquilli, continuare a lavorare con umiltà. I ragazzi tutti, diretti dal tecnico Vincenzo Filareti, conclude L’imprenditore economico Sabatino Tosto, hanno voglia di esaltarsi; e lavorano intensamente, giorno dopo giorno, puntando decisamente ad un nuovo risultato positivo contro i cugini del Mirto, formazione temibile e ben attrezzata. Non inganni il risultato dell’andata!”. Contro il Mirto l’allenatore potrebbe apporre significativi cambiamenti nell’undici di partenza. Diventa probabile la presenza di una novità a centrocampo, sulla corsia di destra (Daniele Torchia scalpita). Azzardiamo la probabile formazione che scenderà sul terreno di gioco: Curatolo, Lavia, Tranquillo ( Ioele), Ferrentino, Graziano, Scarpello, Pugliese, Daniele Torchia, Apicella, De Santis (Varquez), Campana. Allenatore: Vincenzo Filareti.

Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta