Calcio: I ragazzi di mister filareti, alla ricerca della tredicesima vittoria

Il Cariati Calcio, plasmato sul carattere e la mentalità di Vincenzo Filareti e sorretto dalla voglia di un patron come Sabatino Tosto, sta sorprendendo un po’ tutti gli addetti ai lavori del girone A della prima categoria. Una squadra costruita per fare bene, senza dubbio. “Nonostante un inizio di campionato male a causa della sconfitta subìta nella prima giornata di campionato ad opera dell’Olympic Acri, precisa il presidente Sabatino Tosto, siamo stati bravi a non disunirci, a saperci riorganizzare e giocare con maggiore convinzione e voglia di riscattarci, tanto da riuscire, all’inizio del 2015, con la partita di ritorno con l’Olympic Acri a prenderci non solo la rivincita ma anche conquistando il comando della classifica”. La sfida è lanciata. Qualunque squadra del girone A di prima categoria dovrà fare i conti con un Cariati mai domo, forte ed amalgamato in ogni reparto. “Non abbiamo pensato di essere dei fenomeni dopo la rivincita con l’Olympic, non lo crediamo neppure oggi, prosegue il patron azzurro, non ci montiamo la testa. Però una cosa è certa, qualunque squadra ci affronterà dovrà sapere che non sarà una passeggiata affrontarci, che bisognerà temere questo Cariati Calcio”. Ma, l’obiettivo principale non cambia. “La vittoria finale del campionato, conclude il presidente Sabatino Tosto, è il nostro primo traguardo, avendo di mira, nello stesso tempo, la valorizzazione dei nostri giovani, allievi e giovanissimi, per la quale sia io che il presidente onorario, mio fratello Vittorio, non risparmieremo tutte le nostre energie. Intanto la squadra sta concludendo la preparazione in vista del match interno con la compagine del Geppino Netti”. Il tecnico Vincenzo Filareti durante la settimana si è dedicato con la consueta professionalità alla preparazione tecnico-tattica dei suoi ragazzi in vista dell’incontro con la formazione guidata da mister Netti, cercando, però, di non caricare troppo di tensione il suo valido collettivo, non sottovalutando affatto l’impegno con i prossimi avversari. Presenti alle sedute di allenamento anche un buon gruppo degli ultras, un segnale inequivocabile, ci si prepara ad affrontare una partita che dovrebbe siglare la tredicesima vittoria stagionale. Il presidente sull’incontro di domenica 8 febbraio si dice fiducioso sui suoi ragazzi: “ Spero si possa, si auspica il presidente Sabatino Tosto, vivere domenica una bella giornata di sport. Agonismo in campo e che vinca il migliore e poi tante amichevoli strette di mano. La partita per il Cariati, come tutte quelle che seguiranno, è importante, di quelle nella quale è scontato trovare grandi motivazioni, ma devono sempre vincere la sportività ed il far play”. Per quanto concerne la formazione che scenderà in campo contro il Geppino Netti, il tecnico Vincenzo Filareti non si è espresso; i dubbi riguardano la composizione del centrocampo e l’utilizzazione dei fuori quota. Una cosa è certa: gli uomini che il tecnico cariatese farà scendere sul terreno di gioco si batteranno con la solita grinta e lucidità e con l’obiettivo di conseguire il tredicesimo successo stagionale.

Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta