60 OCCUPATI IN LAVORI STAGIONALI

60 OCCUPATI IN LAVORI STAGIONALI IN UN SOLO ANNO. CATEGORIE SVANTAGGIATE CONCRETO IMPEGNO SOCIALE DELLA GIUNTA DONNICI Mandatoriccio (Cs), Lunedì 20 Settembre – Tra categorie disagiate, giovani in cerca di prima occupazione, ma anche vedove e donne separate, l’Amministrazione guidata dal Sindaco Angelo DONNICI, in un solo anno, ha occupato per lavori stagionali e per svariati progetti, 60 concittadini. Nel rispetto della normativa vigente, mediante appositi bandi di gara rivolti alle cooperative di settore e su segnalazione dell’ufficio del servizio sociale, che fa capo al Vicesindaco Ferruccio COLAMARIA, con il metodo della rotazione, l’Esecutivo DONNICI ha dato risposta, seppur parziale, alla richiesta di lavoro e di sostegno, emersa in ambito comunale. Tra lavori stagionali, tra cui la bonifica e la pulizia dell’intero territorio, assistenza agli anziani, colonie estive e campagne informative e di sensibilizzazione sulla raccolta differenziata, ben 60 richiedenti, sono stati selezionati per lo svolgimento di mansioni specifiche e a tempo. Il maggior numero di occupati, circa 30 stagionali, ha interessato il settore della bonifica e della pulizia della fascia costiera, del centro storico e delle contrade di Mandatoriccio. – Un primo gruppo composto da 10 unità è stato impegnato per tre mesi durante la stagione estiva. Un secondo gruppo composto da 20 persone, si è alternato durante l’intero anno solare per la bonifica di intere aeree cittadine e periferiche. – 10 giovani disoccupati, sono stati impegnati nella lettura dei contatori dell’acqua. 12 signore, individuate tra vedove e separate, per sei mesi, dal 15 Novembre al 15 Maggio, hanno prestato assistenza alle persone anziane. – 3 ragazzi hanno informato casa per casa, sulle modalità connesse alla raccolta differenziata, prima che la stessa entrasse a regime. E ancora, altre 5 unità, hanno accompagnato gli oltre 80 bambini che hanno partecipato nel mese di agosto, alla colonia estiva organizzata e finanziata dall’Amministrazione comunale. – La Giunta DONNICI ha tentato di dare risposta immediata, alle richieste urgenti e ai bisogni reali di categorie palesemente svantaggiate. Non potendo procedere a stabilizzazioni, avvenute negli anni precedenti, ed avendo necessità di personale per specifiche mansioni, si è così proceduto a incarichi a tempo, nel rispetto di regolari graduatorie. Ulteriori progetti, come ad esempio l’assistenza agli anziani partiranno da qui a breve per ulteriori 6 mesi.

Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta