URBANISTICA,PISU,ASI E RIFIUTI:CHE DELIRIO!

SUL S.NILO FILARETO SFIORA IL RIDICOLO REGIONE E PROVICIA RIPARANO AI SUOI DANNI URBANISTICA,PISU,ASI E RIFIUTI:CHE DELIRIO! ROSSANO, Mercoled 19 Gennaio 2011 Non c rossanese ormai disposto a concedere ulteriore fiducia ad unamministrazione fallimentare su tutto. E, questo, ci che pi difficile da mandare gi dal Sindaco che, per reazione, continua a dipingersi vittima e protagonista. Vittima, quando sinventa complotti a suo danno, orditi da misteriosi poteri occulti. Una volta lEnel, poi il Presidente Scopelliti. Protagonista, quando deve esercitarsi nel suo sport preferito: auto-impataccarsi di medaglie e riconoscimenti che nessuno si sognerebbe mai di tributargli. Si veda la scandalosa vicenda dellautonomia del Liceo Classico S.Nilo. A detta di quanti hanno avuto modo di confrontarsi e spendersi su questa sfida oggi vinta, FILARETO sta sfiorando il ridicolo, ostinandosi a voler far passare, invano, la sua falsa ricostruzione. Non soltanto il PDL, ma gli operatori scolastici, i docenti, gli intellettuali di questa citt, gli studenti e le loro famiglie sono stufi di ascoltare, ancora, la sua litania auto elogiativa. Perch a proprio al Prof. FILARETO che tutti attribuiscono, infatti, la grave responsabilit nellaver determinato, in fase di pianificazione, quella menomazione del Classico oggi sanata grazie allimpegno riconosciuto dei consiglieri provinciali di questo territorio, del consigliere regionale CAPUTO e dellAssessore CALIGIURI. Il Sindaco non centra assolutamente nulla. Centrava semmai prima, quando il danno obbrobrioso al S.Nilo veniva perpetrato, col suo contributo determinante! Questa non lopinione del PDL, ma di tutti quelli che, impegnati sin da subito per riparare allerrore dellEsecutivo, non sono mai riusciti a confrontarsi con il Sindaco. Stesso discorso per ci che concerne gli altri argomenti di cui FILARETO continua ad abusare, convinto di poter accreditare ai rossanesi unimmagine esattamente contraria a quella vissuta in 5 anni di fallimento complessivo. Ma quali sarebbero questi meriti del centro sinistra nel settore dellurbanistica? Ma davvero non ci si rende conto delle stupidaggini che si dicono? La programmazione certosina cui FILARETO continua a fare riferimento non ha alcun punto di contatto con questa Giunta, perch viene da lontano. Nasce, infatti, dalla pianificazione e dalla capacit di disegnare il futuro dimostrata dal buon governo del centro destra: dal PRG ai regolamenti, dal piano strategico al PSU ai Contratti di Quartiere. In nessuno di questi grandi progetti rintracciabile il DNA di FILARETO. Sindaco e assessori, se ne facciano una ragione, se vogliono. Per i rossanesi, in ogni caso, era e resta cos. Cos come nessuna fiducia questa Amministrazione ha quando si ostina a tirare fuori dal cilindro fantasmi o reperti archeologici della politica regionale che nessun museo vorrebbe pi esporre, neppure gratis, per linsipienza e la faccia tosta dimostrata nel disattendere, una ad una, tutte le promesse fatte al territorio, ivi compresi gli imprenditori delle due zone ASI di Rossano e Corigliano ai quali, oggi, lattuale Giunta Regionale ha saputo invece offrire risposte celeri e concrete, sbloccando fondi fermi da anni. Meglio, infine, stendere un velo pietoso, sia sulle reiterate e stralunate accuse di FILARETO in merito ai finanziamenti PISU per larea urbana, sul cui iter trasparente stato gi detto, sia sulla vicenda rifiuti che sar ricordata per due fatti: 1000 tonnellate al giorno di rifiuti a Rossano per 2 anni in base allaccordo FILARETO-LOIERO e lo scandalo della differenziata fatta mischiare al tal quale dagli uffici comunali. Tutto il resto puro delirio!

Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta