CALCIO: Cariati, Altro rinvio, casalingo, per impraticabilità di campo.

La partita Cariati–Cerzeto è stata rinviata per impraticabilità del campo. Il nubifragio, riversatosi sulla cittadina nelle ultime quarantotto ore, ha ridotto il terreno di gioco ad un vero e proprio pantano,rendendolo addirittura simile ad un’autentica risaia. L’assenza di drenaggio e l’assoluta carenza di manutenzione da parte dell’Autorità preposta sono le vere cause dei continui rinvii delle gare ogniqualvolta viene giù un po’ di pioggia. Sarebbe ora che le Autorità responsabili dello stadio comunale prendessero, una buona volta, i necessari provvedimenti. A tutt’oggi silenzio assoluto. Il direttore di gara, il signor Pino Esposito di Crotone, unitamente ai due capitani, Cataldo Scarpello del Cariati e Melicchio Paolo del Cerzeto, dopo aver effettuato ben due sopraluoghi sul terreno di gioco ed essersi reso conto dell’impossibilità di fare svolgere la gara, ha rimandato tutti negli spogliatoi rinviando la gara; sarà la Lega Calabra in settimana a decidere e comunicare alle due società la data del recupero. Da ricordare che la capolista Cariati nella giornata di mercoledì, 11 marzo prossimo, dovrà recuperare l’incontro casalingo con il Woung Boys Cassano, rinviato lo scorso 27 febbraio, sempre per impraticabilità del terreno di gioco. Visto il rinvio della gara ne abbiamo approfittato per chiedere al tecnico della squadra del Cerzeto se il rinvio della gara fosse un vantaggio o meno per il Cerzeto. ”Il terreno pesante, asserisce il tecnico Totò Barone, penalizza il collettivo tecnico della mia compagine, comunque avevo altre soluzioni per ovviare al terreno pesante e, quindi, non lo ritengo né un vantaggio né uno svantaggio. L’obiettivo della società, conclude mister Barone, era una tranquilla salvezza, e già ci siamo”. Per quanto concerne l’inagibilità del campo registriamo una dichiarazione del presidente del Cariati. ”Nella mia qualità di presidente del Cariati Calcio, ha dichiarato Sabatino Tosto, visto che la Provincia di Cosenza ha già avviato le procedure per l’appalto dei lavori di completamento dello stadio del “ Varco “, sito nei pressi del Centro Storico, sollecito, ancora una volta caldamente, che siano espletate con urgenza le pratiche in itinere. Domani, prosegue il presidente Tosto, chiederò ufficialmente al presidente della Provincia, l’architetto Mario Occhiuto, un incontro operativo in tal senso che sono certo, data la sua squisita operatività, che si farà carico di questa impellente problematica adeguata ad una compagine che si sta candidando a disputare il prossimo campionato di promozione calabra”. Le due squadre avevano annunciato le seguenti formazioni: Cariati: Straface, Fazio, Varquez, De Giacomo, Graziano, Scarpello, Pugliese, Torchia, Campana, Brillante, Blaconà. Panchina: Curatolo, Ioele, Tranquillo, Filareti, Lavia, De Santis, Le Voci. All: Vincenzo Filareti Cerzeto: Papaleo, Melicchio, Mastrasimone, Crocco, Muraca, Musacchio, Parise, Maugeri, Cistaro, Falbo, Straffalaci. Panchina: Braile, Gallo, Cipolla, Raimondi, Adimari All: Barone Totò.

Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta