SUCCESSO PER GIORNATA ECOLOGICA

DIFFERENZIATA, OBIETTIVO: SENSIBILIZZARE STUDENTI

CONSIGLIO, ACQUISITI IMMOBILI PER BANDO REGIONALE

CAMPANA (Cs), Martedì 21 Novembre 2017 – Bottiglie di vetro, contenitori di plastica, giornali ed alluminio. Ecco cosa hanno raccolto, in grandi quantità, gli alunni del plesso scolastico di Campana dell’Istituto Comprensivo Statale di MANDATORICCIO in occasione della seconda edizione del progetto di educazione ambiente IL PARCO AMICO DELLA NATURA promosso dall’Ente Parco Sila e dall’Amministrazione Comunale. Armati di buste di carta, guanti, pettorina e cappello ieri (martedì 21 novembre) i ragazzi hanno ripulito prima la zona intorno alla palestra e poi le villette comunali del Centro Storico.

A darne notizia è il Sindaco Agostino CHIARELLO ricordando che con questa giornata ecologica si è conclusa la terza ed ultima fase, quella attuativa, del progetto di educazione ambientale che ha come obiettivo la sensibilizzazione degli studenti in merito alle tematiche ambientali.

Questa iniziativa si inserisce nel quadro delle attività di sostegno al rilancio della candidatura del Parco Nazionale della Sila a sito Patrimonio Mondiale dell’Umanità UNESCO.

L’Ente Parco, per questa giornata, ha messo a disposizione dell’istituto scolastico una guida ufficiale che ha dotato i partecipanti di appositi kit per la raccolta e differenziazione dei rifiuti nel luogo individuato dall’Amministrazione Comunale. I rifiuti raccolti e differenziati per tipologia sono stati poi consegnati agli addetti al servizio di raccolta del Comune e verranno portati nell’isola ecologica.

CONSIGLIO COMUNALE. Approvati tutti i punti all’ordine del giorno. Il Comune ha acquisito degli immobili siti nel Centro Storico per la realizzazione di un centro diurno. Lo step successivo è l’atto di acquisto davanti al notaio e successivamente, nonostante i tempi brevi, verrà elaborato un progetto definito di riqualificazione per partecipare al bando regionale di SOCIAL-HOUSING. (Avv. Lenin MONTESANTO – Comunicazione & Lobbying/3459401195).

Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta