REGIONALI, FORZA ITALIA CANDIDA WANDA FERRO

La candidatura alla presidenza della Regione Calabria di Wanda Ferro è senza dubbio un’ottima notizia. La sua esperienza politico-amministrativa, unitamente alle indubbie qualità umane e professionali, ne fanno il candidato ideale per imprimere una svolta significativa ad una Regione da troppo tempo in attesa di imboccare la strada dello sviluppo e della crescita. Commenta così Aldo PATRICIELLO, deputato al Parlamento europeo, la nomina di Wanda FERRO come candidato di Forza Italia a presidente della Regione Calabria. Un nome – quello dell’ex commissario straordinario della Provincia di Catanzaro e attuale vice coordinatore regionale di Forza Italia – ufficializzato nei giorni scorsi al termine dell’ultimo incontro romano della Commissione per le elezioni regionali presieduta dal Senatore Altero Matteoli. “L’Unione Europea – spiega PATRICIELLO – è pronta ad investire ingenti risorse per favorire lo sviluppo del Mezzogiorno, riducendo il gap che separa le nostre Regioni da quelle con un reddito più elevato. Tocca alla politica fare la sua parte, mettendo in atto programmi ed azioni capaci di incentivare e facilitare un corretto utilizzo dei finanziamenti che giungono dall’Europa. Anche per queste ragioni spero vivamente – aggiunge l’europarlamentare forzista – che tutto il centrodestra si compatti intorno al nome di Wanda FERRO: c’è bisogno di unità di intenti e della più ampia condivisione possibile se si vuole arrivare pronti all’appuntamento elettorale del prossimo 23 novembre e costituire, così, un’alternativa valida al centrosinistra. Da parte mia e del mio staff – conclude l’eurodeputato di Forza Italia – tutto il sostegno e l’appoggio necessario per sostenere la sua corsa alla presidenza della Regione”.

Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta