QUESTIONE SICUREZZA PUBBLICA Ne parla il candidato a consigliere Cataldo Santoro che si presenta agli elettori.

QUESTIONE SICUREZZA PUBBLICA Ne parla il candidato a consigliere Cataldo Santoro che si presenta agli elettori. “In occasione delle elezioni amministrative comunali ho deciso di mettermi in gioco per contribuire alla rinascita del nostro paese. Per me è la prima volta e so di non avere una vera e propria esperienza politica, infatti ciò che voglio è mettere un po’ della mia esperienza personale e lavorativa al servizio della nostra comunità. Il mio lavoro mi ha portato ad essere particolarmente sensibile verso i problemi della sicurezza e della tutela dei cittadini, quindi il mio obiettivo è quello di adottare, ovviamente nei limiti delle risorse disponibili, una serie di misure atte a garantire tutto ciò”. Ed ecco le idee di Cataldo Santoro: “Mi piacerebbe, ad esempio, che venissero monitorate con più efficacia alcune zone sensibili quali il porto o il centro storico. A proposito vorrei ringraziare le forze dell’ordine che quotidianamente svolgono un ruolo importantissimo, ma non dobbiamo abbandonarle a se stesse, nel senso che è sbagliato pensare che Cariati sia una cittadina con pochi problemi legati alla microcriminalità. E’ necessario che tutti, anche i semplici cittadini, contribuiscano al loro lavoro. Certo, sarebbe meglio che fossero presenti proprio sul territorio ulteriori forze dell’ordine, nuclei efficienti di protezione civile, ecc.. Mi impegnerò in questo senso”. “Mi piacerebbe che venissero organizzate campagne, incontri, manifestazioni importanti che abbiano ad oggetto la sicurezza stradale, la tossicodipendenza, la criminalità. Ma più in generale vorrei sensibilizzare la gente al rispetto delle regole; rispetto da attuarsi anche mediante l’esercizio di un “potere” che è proprio dell’amministrazione e dei suoi funzionari. Trovo che sia un valore fondamentale e fondante di ogni società civile. Oltre al rispetto delle regole fondamentale è anche il rispetto dei ruoli perché so che la gente ha bisogno di avere difronte persone capaci, che sanno quello che fanno e che soprattutto credono in quello che fanno. Spero di realizzare questi e gli altri progetti che ho in mente insieme ai mei compagni di lista e alla nostra candidata a sindaco Filomena Greco, che, come me, è alla prima esperienza, è molto entusiasta e ha tanta voglia di fare”

Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta