QUADRO PAESAGGISTICO,PROPOSTE E MODIFICHE

CARIATI (Cs), Lunedì 14 Maggio 2012 – Condividere le proposte di salvaguardia, di conservazione e di trasformazione e accogliere le eventuali nuove proposte e/o modifica delle aree tutelate. Sono, questi, gli obiettivi del Quadro Territoriale Regionale Paesaggistico (QTRP) – Basso ionio cosentino. L’incontro è programmato per domani MARTEDÌ 15 MAGGIO alle ore 10 presso il Centro Sociale alla Marina. Sarà presente anche il direttore generale del dipartimento Urbanistica Regione Calabria, l’architetto Saverio PUTORTÌ. A darne notizia è l’assessore all’urbanistica Giuseppe DONNICI. 39 paesaggi per 39 forum di partecipazione divisi in quattro tavoli tematici; dalla conservazione dinamica alla gestione sostenibile, dalla riqualificazione e trasformazione delle aree compromesse: paesaggi dinamici ai nuovi paesaggi intrasformabili. I comuni compresi nell’unità di paesaggio sono: Calopezzati, Caloveto, Cariati, Crosia, Mandatoriccio, Paludi, Pietrapaola, Scala Coeli e Terravecchia. Il Quadro Territoriale Regionale Paesaggistico è il Piano Urbanistico per il governo del territorio, previsto dal Codice dei Beni Culturali e dalla legge urbanistica regionale 19/02. E’ stato predisposto dalla Regione Calabria per tutelare e valorizzare il proprio paesaggio. Il “Forum Paesaggio” è uno strumento di partecipazione diretta da parte dei cittadini che ha recentemente ha avuto un notevole sviluppo in Europa. La Regione Calabria vuole utilizzare questo strumento per sviluppare il processo di partecipazione per l’elaborazione e l’approvazione del QTRP 2012. Oltre ai comuni, possono partecipare imprenditori, cittadini, professionisti, studenti, associazioni di volontariato, ambientali, culturali e protezioniste ecc.

Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta