OSPEDALE, SARÀ IMPUGNATA LA DELIBERA 87

OSPEDALE, SARÀ IMPUGNATA LA DELIBERA 87 PRESTO UN CONSIGLIO COMUNALE APERTO COESIONE: COMITATO CONDIVIDE APPELLO SINDACO La Giunta Municipale darà mandato ad un legale per impugnare la delibera di Giunta Regionale N.87/2010, atteso che essa contiene dati tecnici errati. Sull’intera vicenda sarà inoltre convocato un consiglio comunale ad hoc, affinchè consiglieri e cittadini possano prendere diretta conoscenza del contenuto della delibera regionale in questione. E’ quanto è emerso, in sintesi, dalla riunione, nella mattinata odierna (Sabato 13 Marzo) del comitato pro Ospedale, convocata d’urgenza dal Sindaco. Oltre al Primo Cittadino, Filippo SERO, erano presenti anche il consigliere comunale IDV Luigi BARATTA in rappresentanza anche del capogruppo del PD Mario SERO, il consigliere comunale Antonio DE NARDO in rappresentanza anche del capogruppo Lista per Cariati Alfonso COSENTINO, Francesco BOCCIA in rappresentanza dei comitati spontanei, il Direttore Sanitario Michele CALIGIURI e gli assessori comunali Domenico STRAFACI, Lello CELESTE e Giuseppe DONNICI. Il comitato ha condiviso metodo e contenuti dell’appello rivolto nei giorni scorsi dal Sindaco per preservare, dalle fisiologiche conseguenze dello scontro politico-elettorale, le invece e quanto mai necessarie unità d’intenti e coesione cittadina sulla delicata vicenda Ospedale. Nel corso della riunione è altresì emerso che gli errori rilevati nella delibera N.87/2010, avverso i quali l’Amministrazione d’intesa col Comitato avvierà formale impugnazione, sono stati evidenziati e riconosciuti dallo stesso Direttore Generale dell’ASP di Cosenza PETRAMALA.

Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta