ODISSEA 2000, 30 ANNI DI IDENTITÀ TURISTICA. LENIN MONTESANTO: MODELLO CUI ISPIRARSI

COMUNICATO STAMPA N.75 – FONTE: MONTESANTO SAS – 15.6.2024

Corigliano-Rossano (CS), sabato 15 giugno 2024 – Parte oggi, con l’apertura del nuovo ristorante Olympus – Il pranzo degli Dei, la 30esima stagione di ODISSEA 2000: una delle più innovative iniziative turistiche del Sud Italia.

Per la nostra Società di contenuti, strategie e lobbying per la comunicazione – dichiara l’Amministratore Unico Lenin Montesanto – l’inaugurazione di questa stagione 2024 rappresenta anche un ulteriore traguardo ed una soddisfazione professionale e aziendale: da 10 anni, infatti, siamo convintamente al fianco di questa geniale intuizione di sviluppo, esplosa l’estate del 1995.

Assieme al brillante management di una delle più importanti esperienze imprenditoriali della Calabria – continua – ci piace aver contribuito a ricostruire, a disvelare nei suoi contenuti più identitari e distintivi ed a disseminare in Italia e nel mondo, con visione e strategia, la narrazione emozionale dell’Acquapark dei Record, come vera e propria destinazione esperienziale in una terra che ha ancora tanto bisogno di ispirarsi a modelli di successo come questo.

Ecco perché ci sentiamo anche orgogliosi della fiducia accordataci e quindi di poter far parte della bella e grande storia scritta a più mani per questa impresa che funziona, per questa icona che attrae, per quest’avventura che continua e che resta indiscutibilmente – conclude Montesanto – l’omaggio forse più diffusamente riconosciuto, il simbolo più tangibile e riuscito e l’inno più divertente e pop alla straordinaria ed immotale mitologia di quella Graecia classica che questo lembo di Calabria oltre 2500 anni fa rese Magna.   – (Fonte: Montesanto Sas – Comunicazione Istituzionale/Strategica – Lenin Montesanto/Contenuti Strategie & Lobbying).


Rispondi


Rispondi a tutti


Inoltra
Il pannello dei partecipanti è stato chiuso

Print Friendly, PDF & Email

Views: 59

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta