meta’ delle famiglie calabresi non ha un accesso a internet

Sembra che poco meno della metà delle famiglie calabresi non ha un accesso a internet. Ciò sia per motivi economici, legati al costo della connessione, e sia perché molti Comuni sono ancora totalmente scoperti dall’accesso alla rete. Tutto questo emerge da uno studio dell’Istat. La qualcosa ha un riflesso negativo sui tanti giovani che vivono la Calabria e che provano nel campo delle nuove tecnologie a fare impresa e, quindi, costruire un loro futuro lavorativo. Purtroppo, nonostante gli svariati investimenti e i fondi europei investiti in banda ultralarga: la Calabria resta probabilmente la Regione meno cablata d’Italia.

Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta