L’EX SINDACO DI CARIATI FILIPPO SERO ASSOLTO PER NON AVER COMMESSO IL FATTO

Filippo Sero e Antonio Dell’Armi, assolti dall’accusa di inquinamento

CORIGLIANO-ROSSANO, 5 giugno 2022 – Assolti per non aver commesso il fatto. Inequivocabile la formula di piena innocenza pronunciata dal Tribunale di Castrovillari nei confronti dell’ex Sindaco di Cariati, Filippo Sero, difeso dall’avvocato Ettore Zagarese e dell’ex dirigente dell’Ufficio tecnico–ambiente del medesimo Comune,  Antonio Dell’Armi, difeso dall’avvocato Giovanni Zagarese.

 

IL FATTO – I due erano stati accusati del delitto di inquinamento perché, nelle rispettive qualità e durante lo svolgimento del loro mandato amministrativo, omettendo i dovuti controlli, avrebbero scaricato acque reflue, non correttamente depurate, provenienti dall’impianto di depurazione comunale sito in località “Nicà” del Comune di Cariati, direttamente nel “Fiume Nicà” che a sua volta si riversa in mare, con ulteriore violazione del vincolo paesaggistico-ambientale.

 

Rispetto ai fatti sia l’ex Sindaco che il dipendente si erano sin da subito dichiarati estranei ed avevano fornito una serie di elementi probatori mirati a dimostrare la loro estraneità e la correttezza del loro operato definito dai difensori nel corso delle loro difese pignolo e zelante.

 

Dello stesso avviso il Tribunale di Castrovillari che ha pronunciato la sentenza di assoluzione

Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta