La C.I.A. DICE NO!!! All’ampliamento della discarica di SCALA COELI.

Pieno sostegno ai comitati e agli agricoltori.

Già era stato difficile accettarne l ‘apertura, ma a distanza di due anni ci tocca ritornare sull’argomento, infatti il 23 dicembre 2016, e’ stata protocollata con numero 385398 una richiesta di Valutazione Impatto Ambientale “Consistente nella costruzione di un nuovo bacino di discarica in area limitrofa a quello esistente” .
Una nuova area di 68000 mq con una capacità di abbanco superiore al MILIONE di metri cubi di “MONNEZZA”

E’ inutile ricordare che la discarica si trova in LOCALITÀ’ PIPINO nelle valli del fiume NIKA’ un area sino a pochi anni fa’ di grande interesse agrituristico famosa per le sue culture protette BIOLOGICHE, DOP e IGP e per gli allevamenti allo stato brado di bovini nella famosa razza PODOLICA, ed è inutile ricordare che il fiume NIKA’ rappresenta una delle principali riserve idriche della zona, acqua fondamentale per le culture e per gli animali .

Un ulteriore schiaffo quindi ad un territorio più’ volte penalizzato e sempre più considerato periferia della periferia.

Anche questa volta la Cia Calabria Nord, in tutte le sue articolazioni, come in passato intende schierasi al fianco degli Agricoltori e dei comitati a difesa del territorio affinché si metta fine a questo “DISASTRO ANNUNCIATO” e chiede ad alta voce alle istituzioni competenti di mettere fine a questo scempio nel rispetto delle leggi e della volontà democratica dei liberi cittadini.

Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta