INDUMENTI USATI, PARTE LA RACCOLTA

INDUMENTI USATI, PARTE LA RACCOLTA DA OGGI E FINO AL 20, IN PIAZZA PISACANE 5°EDIZIONE PER INIZIATIVA AZIENDA PLURISERVIZI SARACENA (CS), Giovedì 9 Dicembre 2010 – Rifiuti, a Saracena il rispetto per l’ambiente sposa la solidarietà. Al via la quinta edizione della raccolta degli indumenti usati. Da oggi, GIOVEDÌ 9, e fino a LUNEDÌ 20 DICEMBRE, sarà possibile conferire, presso il gazebo allestito in Piazza Pisacane, nei pressi del Palazzo di Città, anche accessori in pellame usato. Continua, inoltre, e con successo, anche la raccolta di cellulari usati. Più di 20 quintali di abiti ed accessori usati. Era stato, questo, il risultato più che soddisfacente che aveva salutato l’edizione 2009 ricalcando, in media, la raccolta delle predenti tre iniziative ecologiste promosse ed organizzate dall’Amministrzione Comunale, dall’Ufficio Servizi Sociali e dall’Azienda Speciale Pluriservizi diretta dall’Ing. Pasquale DI VASTO. “La raccolta – dichiara l’Ing. DI VASTO – è una forma di rispetto verso l’ambiente, ma può anche diventare, con un gesto semplice, forma di generosità ed altruismo. La lodevole manifestazione la cui prima edizione ha fatto registrare un notevole successo nel novembre del 2009 con circa 35 quintali di abiti usati raccolti in piazza, rientra e valorizza quanto previsto in un’apposita convenzione stipulata con la cooperativa sociale senza scopo di lucro “Le Serre”, con sede a Rende, e nella quale lavorano persone con condizioni di vita disagiate”. La Cooperativa “Le Serre” farà una prima selezione di abiti raccolti: quelli migliori saranno distribuiti agli stessi dipendenti o donati alla Caritas; gli altri saranno dati alle industrie, destinati al riciclo, oppure al mercatino dell’usato o saranno riusati per la realizzazione di pezze di stoffa da usare nelle officine meccaniche. Sarà possibile conferire presso il gazebo di Via Pisacane indumenti e accessori in pellame usati DALLE ORE 8 ALLE ORE 19 DI TUTTI I GIORNI.

Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta