Il Sindaco Salvato precisa: Ma quale disavanzo! Abbiamo un avanzo di amministrazione pari a 45.833,38 euro.

E’ giunta alla nostra redazione, una telefonata del Sindaco di Scala Coeli, Avv. Mario Salvato, il quale, a riguardo la nota da noi pubblicata ieri, 8 maggio, ed in cui si trattava la votazione del bilancio consuntivo nel consiglio comunale del 4 Maggio, ha affermato quanto segue: “Tutto vero, quanto riportato nella prima parte dell’articolo, per quanto riguarda l’esito della votazione per l’approvazione del bilancio consuntivo, che ha visto votare tre consiglieri a favore e tre contrari, ma non è veritiero quanto scritto sulle cifre che parlano di disavanzo. La cifra segnalata, dal cittadino scalese, relativamente al disavanzo è assolutamente inventata, la cifra di 500.000 euro è pura immaginazione. In realtà, affermo e lo ha attestato anche il revisore dei conti, il Comune di Scala Coeli, ha un avanzo di amministrazione pari a 45.833,38 euro. Questi, ha continuato il primo cittadino di Scala, sono attacchi calunniosi e discreditanti verso la mia persona ed il mio operato di amministratore”. Il Sindaco Salvato si è detto tranquillo, intanto il Prefetto di Cosenza, ha rinnovato la convocazione del consiglio comunale da tenere entro venti giorni.

Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta