Grazie ai vicini di casa, salvata la vita, ad una pensionata del centro storico.

Il fatto è successo nel centro storico di Cariati. Sono le ore 11 circa, quando alcuni vicini della signora Sicilia Giuseppina, di anni 75, vedova e sola ad abitare nella sua casa; veniva più volte chiamata dai suoi vicini, i quali nonostante i ripetuti inviti ad aprire, non ottenevano risposta. Preoccupati di questo silenzio, hanno pensato bene di chiamare il 118 locale, che a loro volta hanno immediatamente informato i carabinieri della stazione di Cariati. Sul luogo sono quindi giunte le forze dell’arma ed il personale sanitario. I carabinieri hanno sfondato la porta, chiusa a chiave, e nell’entrare, hanno trovato la signora distesa sul letto quasi senza vita, che respirava appena. Prestate le prime cure, la signora è stata subito trasferita all’ospedale di Rossano nel reparto di Rianimazione, dove è ancora ricoverata.

Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta