EUROMED,CALABRIA PIATTAFORMA LOGISTICA

EUROMED,CALABRIA PIATTAFORMA LOGISTICA PLAUSO PER INTERVENTO NUCERA A VALENCIA CONVOCARE QUI PRESIDENTI REGIONI ITALIANE Rossano, Venerdì 18 Giugno 2010 – La scelta della Regione Calabria e del neoeletto giovane Presidente Peppe SCOPELLITI, di rompere gli indugi e presentarsi come leader di una rinnovata visione euromediterranea riempie di gioia e di speranza tutti quelli che, come Otto Torri sullo Jonio, da anni lavorano alla costruzione di una più forte identità mediterranea nel cuore del progetto europeo. E’ in questa visione di medio lungo periodo che Otto Torri sullo Jonio saluta con favore le parole del Segretario-Questore NUCERA, intervenuto a VALENCIA per rappresentare la Calabria alla Conferenza “Il Mare e le vie di Pace” organizzata sotto l’egida dell’UNESCO. Condividiamo in toto l’idea di una Calabria “piattaforma logistica” dell’Europa nel Mediterraneo, cosi come ci riconosciamo nella prospettiva di lavorare alla costruzione di un’area di pace, sviluppo e prosperità attraverso un concetto, quello della co-ownership che il network delle Città del Mediterraneo ha lanciato nel suo primo Meeting a Reggio Calabria. Allo stesso tempo, lanciamo un appello al Presidente SCOPELLITI, invitando la nuova Giunta a rompere gli indugi ed a convocare un incontro di tutti i Presidenti delle Regioni Italiane in Calabria per delineare le linee strategiche di un rinnovato processo di partnership forte e concreta con la sponda Sud del Mare Nostrum. Forte dell’esperienza vincente del MEETING EUROMEDITERRANEO giunto alla sua 9° Edizione, sostenuto dal Governo Italiano – Ministero della Gioventù, rinnoviamo dunque l’invito alle istituzioni regionali a fare della Calabria il più grande laboratorio italiano sull’identità euro-mediterranea, fondata su impresa, cultura e recupero delle tradizioni in chiave manageriale e dunque di sviluppo economico.

Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta