CROSIA. L’ANAGRAFE COMUNALE DIVENTA SMART

Basta file agli sportelli: ora i certificati si possono scaricare dal web

CROSIA – Sabato 29 Gennaio 2022 – Certificati anagrafici disponibili on line per tutti i cittadini di Crosia. La modalità di accesso alla nuova burocrazia smart degli enti locali è stata avviata nel novembre scorso ed ora è pronta ad entrare nel vivo. Il rilascio delle certificazioni on line rientra nelle nuove possibilità offerte dall’ANPR (l’Anagrafe della Popolazione Residente) ai comuni aderenti.

 

È quanto fa sapere la responsabile del Settore finanziario – Servizi demografici, Simona Curia, invitando la cittadinanza a fruire di un servizio facile e immediato che consente di scaricare tutte le documentazioni anagrafiche necessarie alla vita quotidiana senza più la necessità di recarsi allo sportello comunale.

Ottenere i certificati anagrafici on line è semplicissimo. Basta accedere alla piattaforma www.anagrafenazionale.interno.it disponibile anche attraverso l’indirizzo www.anagrafenazionale.gov.it attraverso la propria identità digitale.

Sono tanti i documenti che possono essere richiesti attraverso la piattaforma dell’Anagrafe nazionale, per sé stesso e anche per i componenti della propria famiglia anagrafica.

Ecco, nel dettaglio, quali sono i certificati che potranno essere scaricati on line anche in forma contestuale: Anagrafico di nascita; Anagrafico di matrimonio, di Cittadinanza, di Esistenza in vita, di Residenza, di Residenza AIRE, di Stato civile, di Stato di famiglia, di Stato di famiglia e di stato civile, di Residenza in convivenza, di Stato di famiglia AIRE, di Stato di famiglia con rapporti di parentela, di Stato Libero; Anagrafico di Unione Civile, di Contratto di Convivenza.

Il servizio consente, altresì, la visione dell’anteprima del documento per verificare la correttezza dei dati e di poterlo scaricare in formato pdf o riceverlo via mail. Per scaricare i certificati occorre anzitutto accedere al portale https://www.anpr.interno.it/).

Sarà necessario poi presentare la propria identità digitale (attraverso almeno un documento tra Spid, Carta d’Identità Elettronica o Carta nazionale dei servizi) per il primo ingresso. Dopodiché, si potrà visionare il certificato in anteprima, per verificare la correttezza dei dati, e, nel caso, scaricarlo in formato PDF.

Se la richiesta è per un familiare, verrà mostrato l’elenco dei componenti della famiglia per cui è possibile richiedere un certificato. I servizi telematici offerti da ANPR configurano una modalità aggiuntiva rispetto ai servizi già erogati dal Comune.

©Ufficio stampa e comunicazione istituzionale Comune di Crosia

Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta