CORONAVIRUS: LA COPPIA POSITIVA NON È DI CROSIA

Russo: «Confrontati dati anagrafici. Cittadini né originari né residenti»

CROSIA (Cs) – Domenica 8 Marzo 2020 – «La coppia che sarebbe risultata positiva al Codiv-19 nei test infettivologici di ieri non è originaria tantomeno residente a Crosia Mirto. Lo abbiamo appurato attraverso controlli incrociati, comparando i dati anagrafici in possesso delle autorità sanitarie con i database comunali. Da quanto risulta – ma su questo non abbiamo conferme – la coppia positiva al tampone sarebbe originaria di Tarsia».

È quanto fa sapere il sindaco di Crosia, Antonio Russo

Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta