CONSIGLIO, APPROVATI GLI EQUILIBRI DI BILANCIO

CONSIGLIO, APPROVATI GLI EQUILIBRI DI BILANCIO TRA COMUNICAZIONI SINDACO ANCHE VICENDA “V.COSENTINO” TRA GLI ALTRI PUNTI ANCHE OPERE CANTIERATE Mandatoriccio (Cs), Mercoledì 29 Settembre – Vicenda Ospedale “V.Cosentino”, equilibri di bilancio, servizio tributi, piano comunale delle farmacie e Lavori Pubblici. Sono, questi, i punti all’ordine del giorno approvati e discussi nel corso del Consiglio Comunale riunitosi nella giornata di ieri. Tre, quindi, i punti approvati in prima convocazione; cinque, in totale, le questioni discusse e trattate. Il Sindaco Angelo DONNICI, ha aperto la seduta, rappresentando all’assise civica la forte tensione che si sta registrando in queste settimane relativamente al Piano di Rientro sanitario regionale e che sta interessando tanto il Basso e l’Alto Ionio cosentino quanto l’Alto Ionio tirrenico. Tra le comunicazioni del Primo Cittadino ha comunicato, quindi, le iniziative intraprese a livello territoriale, per tutelare i presidi ospedalieri di frontiera, tra cui l’ospedale “V. Cosentino” di Cariati, che serve tutti i comuni del basso e dell’alto Ionio crotonese, e il presidio di Trebisacce che serve l’area dell’alto Ionio. Sull’argomento si ritornerà a discutere una volta presentato, ufficialmente, il Piano di Rientro. “La speranza che le ragioni e le esigenze di vasti territori possano prevalere rispetto alle scelte assunte sulla carta – ha precisato il Sindaco DONNICI – posticipa ulteriori iniziative da assumere in difesa e a tutela della salute dei cittadini di questa vasta e popolosa area”. Il Consiglio Comunale ha approvato all’unanimità gli Equilibri di Bilancio sulla base della relazione del responsabile del servizio. Si è quindi passati alla trattazione del punto numero tre dell’ODG, che ha visto un’ampia e articolata discussione sulle opere messe in cantiere in questo solo primo anno amministrativo. Partendo dal risanamento del bilancio iniziale che si presentava sotto molti aspetti deficitario, il Sindaco, gli Assessori Francesco GRECO, Filippo MAZZA, e il consigliere di maggioranza Francesco BRUNETTI, si sono alternati, illustrando e ripercorrendo i passaggi e le opere avviate in Città partendo dalla ricognizione sullo stato di attuazione del programma e del riequilibrio della gestione dell’esercizio finanziario. A seguire si è proceduto con l’adozione dei criteri generali indicati dalla Corte dei Conti per l’affidamento del servizio tributi comunale e con l’approvazione del piano comunale delle farmacie, confermando sostanzialmente quello preesistente.

Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta