PIANO DI RIENTRO, SERO: QUAL È IL DEBITO?

PIANO DI RIENTRO, SERO: QUAL È IL DEBITO? SERO A TEN, IN ONDA QUESTA SERA ALLE ORE 21 SANITÀ, IL SINDACO: NON DEMORDEREMO SU NOSTRO DIRITTO DICHIARAZIONE del SINDACO Avv. FILIPPO SERO Cariati 28 Settembre 2010 – «Vicenda Ospedale “V.Cosentino”. Alla vigilia della presentazione ufficiale del Piano di Rientro non si sa ancora, con esattezza, quale sia il debito della sanità calabrese. 800 Milioni o 2 Miliardi di Euro? Se la differenza, un Miliardo e 200 Milioni, è rappresentata da ospedali che oggi vengono chiusi senza cognizione, trovano giustificazione le manifestazioni, anche forti, di protesta. Parliamo di presidi ospedalieri. Non di noccioline. Non possono chiudersi oggi e rendersi conto, domani, di aver commesso un errore. Sarebbe impossibile rimediare andando a riaprirne alcuni e chiudendone, al loro posto, altri. Insomma, manca il presupposto finanziario. Ci rendiamo conto dei disagi che alcune forme di protesta possono provocare, ma rispecchiano la volontà di un intero territorio a difendere il proprio diritto di tutela alla salute». È quanto ha dichiarato il Sindaco Filippo SERO intervenendo nel corso della trasmissione “FOCUS” condotta dal Direttore Attilio SABATO e registrata, questo pomeriggio, a Cosenza, negli studi di TEN. Il faccia a faccia tra il Primo Cittadino di Cariati ed il Consigliere Regionale Giuseppe CAPUTO andrà in onda, questa sera, ALLE ORE 21 (canale analogico CH 10 VHF) su Ten.

Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta