COMUNICAZIONE ISTITUZIONALE, TUTTO NELLA LEGGE

COMUNICAZIONE ISTITUZIONALE, TUTTO NELLA LEGGE CRITELLI RIMEDIA SOLO PESSIME FIGURE CARIATI (CS), Domenica 2 Maggio 2010 – Purtroppo, il consigliere di minoranza Tommaso CRITELLI continua ad esercitarsi, in modo del tutto auto-referenziale, nella polemica strumentale, su qualsiasi cosa. Sistematicamente, infatti, pur se consigliere ed ex amministratore, CRITELLI dimostra di non sapere assolutamente di cosa parla, rimediando solo pessime figure. – Nel merito delle sue ultime dichiarazioni, si precisa quanto segue: 1. SIBARINET.IT – L’acquisto, di spazi e banner di promozione turistica su questo portale di informazione territoriale rientra in una duplice azione di marketing territoriale e potenziamento della comunicazione istituzionale. Nella Sibaritide, oggi (e non ieri!) si ha effettiva consapevolezza della proposta socio-culturale e dell’azione amministrativa cariatesi. La scelta ricaduta su questo sito (l’unico ad aver avanzato formale proposta!) è scaturita dall’unica valutazione di 2 dati di fatto: A) la natura dichiaratamente territoriale dei contenuti ospitati (a differenza della natura locale di altri siti); B) i numeri attendibili (rilevazione ufficiale Google Analytics, a disposizione per ogni verifica) degli accessi a questo sito che lo certificano come uno dei più visitati siti di informazione territoriale (esattamente il contrario di quanto inventato da CRITELLI); C) la pluralità delle opinioni ospitate, ivi compresi i diritti di replica, così come invece non accade su alcuni siti cittadini di informazione, dichiaratamente di parte; d’altronde la pubblicazione o meno di eventuali comunicati stampa dell’opposizione consiliare (da quello che ci risulta, mai inviati alla redazione!) non rientra, né potrebbe rientrare nel contratto con SIBARINET.IT, attenendo semmai a scelte discrezionali di questa redazione giornalistica, con sede a Corigliano, non certo all’Amministrazione! Evitiamo il ridicolo. 2. UFFICIO STAMPA ESTERNO – L’attuale Esecutivo ha confermato, in merito, un preciso incarico già dato, allo stesso noto ed apprezzato professionista operante da anni nell’intero territorio (tra l’altro, anche in questo caso, l’unico ad aver presentato formale proposta!) scelto, per questa attività prevista dalla Legge 150/2000, dalla precedente Amministrazione di cui il CRITELLI era Assessore. Ancora una volta, come è evidente, il consigliere di minoranza dimostra di essere sconclusionato o quanto meno smemorato. In ogni caso, invitiamo CRITELLI a spiegare i paventati “dubbi leciti” che dichiara di nutrire in merito. Quanto alla comunicazione dei contenuti dell’opposizione consiliare, chiediamo a CRITELLI (che si confonde forse con l’ufficio stampa della presidenza e/o del consiglio!) di farci sapere quale altro ufficio stampa, presente negli oltre comuni italiani, adempie anche a questo compito. Noi lo ignoriamo. 3. IL MUNICIPALE – Come per SIBARINET.IT e per l’Ufficio Stampa, la scelta di acquistare N.1 pagina (a differenza delle 4-5 usate dagli altri comuni citati da CRITELLI!) persegue gli obiettivi della Legge 150/2000. Anche in questo caso, la pubblicazione o meno di contenuti dell’opposizione (mai pervenuti!) non è oggetto né di contratto con l’Agenzia Stampa GIORDANELLI di Rende (editore del settimanale in questione) né, quindi, di improbabili censure inventate, in modo puerile, dal consigliere di minoranza. – Se queste non sono pessime figure, che sono? CRITELLI, prenda nota.

Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta