CARIATI. UNA CITTÀ A MISURA DI BAMBINO

NOTA STAMPA N.259 – FONTE: COMUNE DI CARIATI (Cs) – 22.12.2020

VILLETTA 11 SETTEMBRE SI È RIFATTA IL LOOK

FRUIZIONE SPAZI APERTI, IMPEGNO CONFERMATO

 

Cariati (Cs), martedì 22 dicembre 2020 – Una città a misura di bambini e famiglie che consenta, in particolar modo in questa fase di emergenza, di sfruttare spazi ampi e di far vivere in piena sicurezza ed in libertà, il momento del gioco e l’attività motoria all’aria aperta. Si è partiti dalla villetta di Piazza 11 Settembre 2001 di contrada San Paolo, alla Marina. Sono stati completati i lavori di riqualificazione.

È quanto fa sapere l’assessore alle politiche sociali Maria Elena Ciccopiedi condividendo con il Sindaco Filomena Greco l’ambizione di poter riqualificare e rifunzionalizzare tutte le aree verdi ed attrezzate presenti nel perimetro comunale per dare maggiori opportunità di vivere in modo sano il territorio.

Come Amministrazione Comunale – aggiunge – eravamo e restiamo impegnati a favorire ogni iniziativa finalizzata a migliorare le condizioni di vivibilità, svago e socializzazione soprattutto per bambini, famiglie, adolescenti e giovani. Nella cornice di questa priorità politico-programmatica proseguiremo – conclude la Greco – sia nell’azione di riqualificazione di tutte le altre villette esistenti sul territorio, sia nella realizzazione ex novo di nuove aree verdi ed attrezzate in tutte quelle zone del Comune che oggi ne risultano sprovviste nonostante il tasso di urbanizzazione.

La villetta è stata recintata e ripristinata dal punto di vista strutturale ed estetico. Sono stati allestiti al suo interno, inoltre, nuovi giochi, panchine e cestini per la raccolta differenziata.

L’Amministrazione Comunale ha inteso sfruttare l’opportunità promossa dal Dipartimento per le politiche della famiglia di utilizzare le risorse ricevute, circa 27 mila euro, in interventi di costruzione, ristrutturazione o riorganizzazione di strutture e spazi dedicati a ospitare i bambini per le attività estive. L’Ente si è orientato nell’utilizzo delle somme per la riqualificazione dell’area rispetto all’organizzazione di attività per i centri estivi, limitati dalle misure preventive.

Print Friendly, PDF & Email

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia una risposta